Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Sport

WRC: Hyundai campione del mondo costruttori per il secondo anno consecutivo

Hyundai Motorsport ha conquistato il suo secondo titolo costruttori consecutivo nel Mondiale Rally grazie al doppio podio ottenuto nel Rally di Monza, ultimo appuntamento della stagione: il weekend si è concluso con Ott Tänak in seconda posizione, seguito da Dani Sordo sul terzo gradino del podio. In uno dei rally più impegnativi della stagione, con pioggia, neve a gelo a condizionare le prove speciali, Il team ha totalizzato 33 punti confermandosi campione del mondo con un vantaggio di cinque punti sugli inseguitori.

La tappa lombarda si è rivelata una gara da montagne russe, con una classifica generale in evoluzione speciale dopo speciale e un finale di stagione all’ultimo respiro. Durante l’ultima giornata, Ott Tänak e Martin Järveoja sono saliti al secondo posto nella prova di apertura per poi scambiarsi di posizione con Dani Sordo e Carlos del Barrio fino alla Power Stage conclusiva in cui il pilota estone si è ripreso la piazza d’onore precedendo al traguardo il compagno di team di 1″4.

Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul sono stati invece costretti al ritiro a causa delle condizioni climatiche avverse nel primo giorno di gara. Una conclusione di stagione che non rispecchia gli ottimi risultati ottenuti durante l’anno dall’equipaggio belga, vincitore a inizio stagione del rally di Monte Carlo, uno dei successi più emozionanti della squadra. Successivamente Tänak e Järveoja hanno conquistato i primi podii con Hyundai in Svezia e Messico.

Con la ripresa della stagione – dopo il periodo di lockdown – al rally d’Estonia, sono stati i padroni di casa Tänak e Järveoja a salire sul gradino più alto del podio davanti ai compagni Craig Breen e Paul Nagle. Riducendo il distacco nella corsa al titolo, il team ha saputo tenere alto il ritmo sulla insidiosa ghiaia della Turchia, conquistando un altro doppio podio.

La squadra ha poi dimostrato in Sardegna le sue ambizioni per il titolo, conquistando un altro primo e secondo posto, con Sordo e Del Barrio che hanno bissato il successo del 2019 regalando la seconda vittoria al team. Il risultato ha spinto Hyundai Motorsport in vetta alla classifica gettando le basi per il trionfante finale di Monza, ultima tappa di una stagione gloriosa caratterizzata da 3 vittorie, 11 podi individuali e tutti e 5 gli equipaggi a podio con la Hyundai i20 Coupe wrc.

“Che rally per finire la stagione! È stato un degno ed emozionante epilogo, che ci ha messo alla prova fino alla Power Stage. Noi di Hyundai Motorsport siamo onorati di chiudere la stagione in vetta alla classifica costruttori e di vincere il nostro secondo titolo WRC consecutivo. Questo risultato rappresenta un’altra importante pietra miliare per Hyundai Motor Company, e particolarmente toccante considerando ciò che tutti abbiamo affrontato quest’anno. Abbiamo messo tutta la nostra energia in questa stagione, e ringrazio ogni singolo membro del team e della comunità globale di Hyundai per il loro supporto. Non vediamo l’ora di momenti ancor più gloriosi e di successo nel 2021”ha affermato Scott Noh, Presidente di Hyundai Motorsport GmbH.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Sport

Aprilia prepara il rientro nei grandi rally raid nel 2024: un progetto ambizioso, che sarà gestito da Aprilia Racing ripetendo così l’esperienza di successo...

Motori

Hyundai ha annunciato il debutto in Italia di Nuova STARIA, VAN innovativo nel design e nella gestione degli spazi interni. Il multispazio presenta infatti...

Motori

Euro NCAP incorona le auto prime in classifica nelle rispettive categorie per i punteggi riportati nei test condotti nel 2022. Per la prima volta...

Motori

Hyundai ha rilasciato un nuovo video anticipando l’ormai vicino lancio del robotaxi interamente elettrico basato su IONIQ 5  realizzato in collaborazione con Motional, leader...