Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Yamaha: XSR700 si rifà il look

La gamma Yamaha Sport Heritage è nata dall’unione della tecnologia moderna con l’omaggio al design e agli schemi cromatici del nostro passato. Con l’introduzione dei nuovi modelli nel 2021 e nel 2022, la gamma XSR Sports Heritage viene portata a un livello superiore in termini tecnologici. Il segmento ha raggiunto una sua maturità senza perdere il carattere ribelle.

Tutte le XSR hanno una finalità e un terreno ideale specifico: la XSR900 predilige un ambiente in cui la sua potenza possa essere scatenata, la XSR125 si sente a proprio agio nei centri urbani, la XSR700 è una perfetta fusione di entrambi i mondi, in quanto si destreggia facilmente tra le strade urbane, senza temere le strade tortuose e le curve infinite.

Ogni pilota può trovare la moto ideale con la quale identificarsi e adatta alle proprie caratteristiche. Fondendo lo stile iconico con specifiche tecniche all’avanguardia, del telaio e del motore, la filosofia Faster Sons di Yamaha garantisce che ogni modello della linea Sport Heritage abbia un carattere e un fascino unico, suscitando un particolare senso di appartenenza tra i numerosi piloti della famiglia Faster Sons.

Una comunità che ha adottato la versatilità della gamma XSR, rendendola autenticamente propria. Tra le oltre 65 moto del programma Yard Built e le innumerevoli moto realizzate su misura dai piloti stessi, Yamaha è orgogliosa di aver creato le basi per poter esprimere l’essenza di ogni pilota. Una piattaforma in cui le persone mettono cuore e anima nel costruire la loro moto definitiva. Dalla revisione completa a piccoli affinamenti: Yamaha celebra ogni applicazione dello stile personale.

Nuova XSR 700 – Nata per le sfide

Dopo la presentazione che segue il concept di Shinya Kimura del 2015, la XSR700 è diventata ben presto una delle moto preferite dei piloti che cercano un mezzo divertente e ribelle, con un tocco alla moda. Un look eccezionale ispirato ai modelli della tradizione Yamaha, combinato con il motore CP2 ricco di coppia garantisce una guida indimenticabile. Per non parlare del sorriso sempre presente sul volto dei piloti.

Pur rispettando il passato, Yamaha guarda al futuro e ha deciso di migliorare il modello della attuale XSR 700 con una serie di modifiche, per portarla a un livello superiore. Nel contempo, garantendo che tale processo non comportasse la perdita del carattere versatile della moto.

La nuova XSR700 presenta i noti aspetti del design legati alla tradizione, le forme del serbatoio di ispirazione rétro, la sella dritta e i gruppi ottici dal design classico. Obiettivo è rispettare le moto del passato – pur accogliendo la contemporaneità con l’utilizzo di tecnologie moderne come l’ABS, le luci a LED, il motore CP2 E5 più efficiente fino a oggi – per vivere la filosofia Faster Sons com’era stata concepita inizialmente per questo segmento in costante evoluzione.

Nuovo design del faro a LED della famiglia XSR

Introdotta nella nuovissima XSR125, la gamma Sport Heritage ha ricevuto un miglioramento nel design. Un nuovo faro anteriore LED circolare ispirato alla tradizione, con il proiettore diviso e una luce di posizione semicircolare. La luce posteriore presenta una forma tonda classica, garantendo nel contempo una visibilità ottimale grazie alla tecnologia LED. Gli indicatori di direzione a LED hanno una forma, il più possibile minimalista, ma garantiscono anche un’elevata visibilità. Il nuovo design dei supporti faro conferisce alla forcella uno sviluppo frontale più compatto.

Anch’essa modellata in modo classico con funzionalità moderne, la strumentazione LCD è stata posizionata in una nuova posizione più avanzata per migliorare chiarezza e visibilità. Le linee e la posizione sono progettate per adattarsi al nuovo faro, conferendo alla moto un look dal “naso all’insù” più snello.

Carattere casual senza tempo

Oltre al look, l’eredità della XSR 700 viene misurata sulla strada. Il carattere versatile è il cuore pulsante della moto. La XSR700 è una #moto da guidare, in qualunque modo desideri. Dalla guida informale urbana ai tornanti, la moto è pronta a tutto. Una #moto accessibile, piacevole sia per i nuovi piloti sia per quelli più esperti. Il carattere si riflette nella costruzione. Il telaio in minimal in due parti, la costruzione del serbatoio e il design della sella sono rimasti praticamente uguali, conservando le caratteristiche di facile personalizzazione per le quali XSR 700 è famosa.

Migliorie per un livello superiore

Con la crescente maturità della XSR700, diverse migliorie sono state apportate in termini sia di prestazioni che di sicurezza. Come gli altri modelli, la XSR700 monta l’ultima versione del motore da 689 cc conforme con EU5.

Per perfezionare le prestazioni di guida, la XSR700 è dotata di nuovi freni anteriori più grandi da 298 mm, una forcella rivisitata nel setting e gli pneumatici Michelin Road 5. Per accompagnare le manopole e le leve completamente nere, iblocchetti elettrici hanno ricevuto un aggiornamento tecnico che li rende più facili da usare. Consentendo al pilota di accedere alle funzioni della strumentazione durante la guida. Il radiatore ha nuove protezioni laterali, per rendere più lineare l’aspetto complessivo e consentire agli indicatori di direzione di staccarsi dalla parte anteriore.

XSR700 XTribute – In sella alla leggenda

Anche per il 2022 rendiamo omaggio a una delle moto più amate di tutti i tempi: la XT500. Oltre ai chiari riferimenti al design, entrambi i modelli condividono una serie di caratteristiche essenziali che li rendono facili da amare. Sia la XT500 che la XTribute hanno un design puro, potenza fruibile e versatilità totale. Divertimento semplice sempre e facile , accompagnato dall’alta considerazione di #yamaha per la qualità totale.

Questa speciale combinazione di un look senza tempo e una tecnologia moderna illustra perfettamente il vero spirito della filosofia Faster Sons. Con le sue specifiche esclusive, la XSR700 XTribute offre a una nuova generazione di piloti la possibilità di celebrare il passato, beneficiando nel contempo delle tecnologie più avanzate e di un’esperienza di guida straordinaria.

Una delle caratteristiche più iconiche della XT500, che ha contribuito a più di dieci anni di successo, è stata lo stile audace e semplice insieme. Questa caratteristica è condivisa con la XTribute, la finitura delle cover del serbatoio di alluminio spazzolato, ed un pacchetto grafico ispirato alla XT sono abbinate a i parafanghi bianchi e cerchi in oro.

Per adottare lo stile di guida in fuoristrada della XT500, la XTribute è dotata di un manubrio con traversino di rinforzo. Il manubrio non solo disegna un look da scrambler urbano, ma assicura anche una posizione di guida confortevole ed eretta. Il manubrio più ampio aumenta la leva e facilita le manovre della moto, anche alle velocità più basse. concentrandosi sui punti di contatto, troviamo manopole in stile offroad e le pedane sono progettate per adattarsi al look scrambler e super solido.

Per finalità sia estetiche che pratiche, i cerchi in lega a 10 razze della XSR700 XTribute sono equipaggiati con gli pneumatici Pirelli MT-60RS che aggiungono un tocco di classe a questa Urban Scrambler. Gli pneumatici offrono eccellenti livelli di aderenza e maneggevolezza su strada e su sterrato. Per rispettare i principi di design della XT500, la XTribute è dotata di una sella dal profilo piatto, con un sottile logo XTribute impresso sul retro. Presenta un autentico look da fuoristrada degli anni ’80, ma offre un comfort moderno.

Ogni Yamaha Sport Heritage è progettata con particolare attenzione ai dettagli e lo stesso vale per la XSR700 XTribute. I soffietti in gomma nera sono montati per sottolineare la sensazione rétro. La posizione di guida complessiva è stata adattata al nuovo manubrio, alle pedane e alle manopole in stile offroad.

Con un peso di soli 190 kg in ordine di marcia, la XSR700 XTribute è una delle scrambler più leggere della categoria. Il telaio in acciaio e compatto e minimale formano uno dei design più agili della categoria, rendendo la XTribute ideale per l’uso urbano nonché per la ricerca di una guida fun su strada. La vera bellezza della XSR700 XTribute sta nel modo in cui combina in modo fluido l’aspetto cool da scrambler con la tecnologia moderna. il design del motore, telaio e forcella che si staglia sulla colorazione rétro delle parti in alluminio, dei cerchi dorati e dei parafanghi bianchi, rendono questa moto un tributo alla XT500 originale.

Per sottolineare l’inconfondibile colorazione della XTribute, i designer hanno scelto dettagli in nero presenti anche sulla XSR700 di serie. Dalle protezioni del telaio e dal copriradiatore fino alle staffe della strumentazione, tutti i dettagli sono in nero, per fondersi con il telaio e il motore di colore scuro, evidenziando il contrasto con i parafanghi bianchi e le superbe cover serbatoio.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Con la nuova Superveloce Ago, MV Agusta ha conquistato il titolo di “Moto più bella del Salone”. Il concorso, organizzato dalla testata giornalistica Motociclismo...

Motori

Mazda Italia presenta la versione 2022 della Mazda3, la vettura di segmento C della Casa giapponese, disponibile sia nella versione hatchback 5 porte sia...

Motori

Adrenalina, Gioia, Commozione, Sorpresa: queste, solo alcune delle emozioni vissute durante “One More Lap”, l’evento di Yamaha tenutosi presso l’Arena MotoLive di EICMA 2021...

Motori

Ha aperto questa mattina al grande pubblico la 78^ Edizione dell’Esposizione internazionale delle due ruote ospitata nel quartiere espositivo di Fiera Milano a Rho....