Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Società

Zoomarine, quarto appuntamento con il “Festival monoruota”

Dopo il successo registrato nelle precedenti 3 date, domenica 20 settembre 2020, Zoomarine tornerà a viaggiare….su una sola ruota.

Il parco dei divertimenti, infatti, ospiterà il “Festival Monoruota”, l’evento dedicato ad appassionati e curiosi di mobilità alternativa. Si tratta del quarto appuntamento della stagione una kermesse fortemente voluta dal Parco, che da sempre si impegna nella promozione di soluzioni sostenibili e in prima linea sulla sensibilizzazione ambientale. Il monoruota, infatti, è un vero e proprio mezzo di trasporto, già molto diffuso in altri paesi, ed è considerato come una delle migliori soluzioni per muoversi all’interno della città.

Con i suoi 40 ettari di verde, acqua e attrazioni, Zoomarine è stata 15 anni fa la prima struttura nel nostro Paese a ricevere il riconoscimento di Giardino Zoologico. Il Parco ha vinto numerosi riconoscimenti internazionali che ne attestano gli elevati standard di conservazione e salvaguardia del benessere animale ed è membro certificato delle più importanti associazioni mondiali del settore, l’AMMPA (Alliance of marine mammal parks e aquariums), l’EAAM (European association for aquatic mammals) e l’EAZA (European Association of Zoos and Aquaria). Ha ottenuto, inoltre, riconoscimenti importanti da TripAdvisor, Parksmania, Le Fonti Award.

“L’entusiasmo con cui i nostri ospiti hanno accolto il Festival ci riempie di orgoglio. Sempre più persone si stanno avvicinando a nuove forme di mobilità, più innovative e più green, e ci piace pensare che anche noi abbiamo dato il nostro piccolo contributo, portando il pubblico a conoscenza di questo nuovo mezzo di trasporto ha commentato il Dott. Renato Lenzi, Amministratore Delegato di ZoomarineRingraziamo l’Associazione Muoviti Elettrico, che ci sostiene nella promozione di una maggiore educazione ambientale, attraverso eventi o percorsi in grado di far divertire lo spettatore e, al tempo stesso, sensibilizzarlo. In quest’ottica, anche incentivare formule di mobilità innovativa e divertente al tempo stesso è per noi una buona occasione di dialogo con il nostro pubblico, sempre più attento e consapevole”

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Società

Fotografia di moda e tecnologia sono universi sempre più convergenti, pronti a fondersi e confondersi al grido di design e stile. La parola d’ordine...

Società

La fotografia racconta la vita e ritorna a essere al centro delle abitudini quotidiane, sia nella sua composizione sia nella sua fruizione. Venerdì 26...

Spettacolo

Torna Gardaland Oktoberfest! Dal 19 settembre al 4 ottobre l’appuntamento dedicato alle specialità eno-gastronomiche bavaresi, durante il quale gli Ospiti possono vivere la particolare...

Turismo

Dopo i segnali positivi di crescita registrati nel primo mese e mezzo di apertura, Gardaland ha avuto il nullaosta per aumentare la capienza massima...