DS all’Eprix di Parigi

DS AutomobilesMotori

A partire da DS 7 CROSSBACK, il Marchio lancerà un modello all’anno, ognuno disponibile in versione elettrificata (ibrida o elettrica). La Formula E è un vero laboratorio tecnologico per DS Automobiles. Mentre l’ePrix debutta a Parigi, quali saranno le tecnologie applicate alle auto di serie ? La risposta sono i tre progetti in fase avanzata.

«Il marchio DS è sempre più impegnato sulla strada dei veicoli elettrificati. Nel 2025 oltre un terzo delle DS vendute sarà ibrido o elettrico», dice Eric Apode, Direttore Prodotti e Sviluppo del marchio DS «La performance sarà assicurata dal sistema ibrido, capace di erogare grande potenza. La prima realizzazione sarà DS 7 CROSSBACK E-Tense, l’ibrido secondo DS, con 300 cavalli e 60 km di autonomia in modalità elettrica».

«Prendere parte alle competizioni delle monoposto 100% elettriche ci dà la possibilità di testare le nostre tecnologie future. Le gare e le sessioni di prova ci permettono di migliorare notevolmente: sviluppiamo nuovi componenti, miglioriamo l’esperienza nel settore elettrico e in particolare la nostra gestione dell’energia», precisa Xavier Mestelan Pinon, Direttore di DS Performance.

Migliorare l’autonomia elettrica per le auto di serie

Cosa hanno in comune una velocità massima di 225 km/h sulla monoposto DSV-02 e i 60 km* di autonomia in modalità full electric su DS 7 CROSSBACK E-Tense? Le strategie di gestione dell’energia fornita dalla batteria, in particolare la modalità di guida. Un’esperienza che i team di DS Performance hanno potuto sviluppare sin dall’inizio del loro impegno in Formula E, che è poi stato condiviso con gli ingegneri e i tecnici del Marchio coinvolti nel progetto dell’ibrido benzina.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *