Nuova Opel Antara GTC, Gran Turismo Crossover

AnticipazioniMotoriOpel

Con il prototipo a trazione integrale Antara GTC (Gran Turismo Crossover) – esposto in anteprima mondiale al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte (15-25 Settembre 2005), Opel intende dimostrare quanto possa essere oggi dinamico e sportivo un SUV (Sport Utility Vehicle). Questa vettura a 3 porte (lunga
4.530 mm, larga 1.970 mm ed alta 1.640 mm) è una particolare interpretazione in chiave sportiva del SUV e del dinamico linguaggio stilistico Opel riproposto con un veicolo davvero speciale.
Opel Antara GTC
Gli originali fari a diodi luminosi (LED) che avvolgono i parafanghi anteriori ed il rialzo sul cofano motore (un elemento stilistico tipico degli attuali modelli Opel) conferiscono al frontale di questa vettura 4 posti i caratteri del nuovo design della Casa tedesca del gruppo General Motors. Se si osserva Antara GTC di lato, l’attenzione cade sulle cornici dei finestrini che scendono verticalmente e contribuiscono da conferire alla vettura un profilo simile a quello di una coupè.

«Anche da fermo, il prototipo Antara GTC comunica un’idea di “avventura. Il suo progetto è prende le mosse dall’attuale linguaggio stilistico Opel e lo reinterpreta per il genere SUV» spiega Bryan Nesbitt, direttore esecutivo di GM Design Europe. «Al contrario dei fuoristrada tradizionali, Antara GTC ci dice che la sua vera casa è la strada asfaltata piuttosto che quella sterrata».

Secondo Alain Visser, direttore esecutivo Marketing Europeo di Adam Opel AG, Antara GTC è una più che valida ambasciatrice della marca tedesca. «Chiunque è stato abbastanza fortunato da vedere GTC ha sentito istintivamente che “è arrivata un’ottima Opel”. Con un’idea davvero sportiva del SUV, questo prototipo è il simbolo della capacità innovativa Opel».
Molti particolari estetici e tecnici e la classica versatilità Opel degli interni fanno sì che questo prototipo sia anche in grado di rispondere a precise esigenze pratiche del pubblico. Il portellone, ad esempio, ha un meccanismo di apertura a pantografo, una soluzione innovativa che gli permette, quando è aperto, di girarsi in alto ed in avanti in modo chi sta caricando il bagagliaio non sia obbligata a stare un passo indietro. Il risultato è un più comodo accesso al vano bagagli. I due sedili posteriori possono essere ripiegati dalla parte posteriore del veicolo, in modo da offrire una superficie di carico completamente piana. I sedili anteriori sono fissati su monorotaie e sembrano galleggiare. Il sistema EasyEntry permette di farli scorrere in avanti premendo un pulsante sulla plancia della strumentazione in modo che i passeggeri possano accomodarsi più facilmente sui sedili posteriori.

Sotto al cofano, Opel Antara GTC monta un 4 cilindri 1.9 CDTI turbo bi-fase da 212 CV (156 kW). Alloggiato in posizione trasversale, questo motore ha una coppia di 40,8 kgm (400 Nm) a soli 1.400 giri/minuto e, come tutti turbodiesel common-rail 1.9 CDTI impiegati sulle vetture Opel, è dotato di un filtro del particolato che non richiede manutenzione (DPF). A questo propulsore è abbinata una trasmissione automatica a 6 marce. Le prestazioni di Antara GTC si annunciano di altissimo livello: simulazioni al computer hanno indicato una velocità massima superiore a 210 km/h e la capacità di accelerare da 0 a 100 km/h in 8 secondi circa.

Con Antara GTC, Opel prosegue la realizzazione di affascinanti prototipi, ognuno dei quali accentua il nuovo dinamico linguaggio stilistico della Casa tedesca con diversi tipi di veicoli e lo reinterpreta per il particolare segmento. E’ stato questo il caso di prototipi come GTC Genève (Ginevra 2003), Insignia (Francoforte 2003), Trixx (Ginevra 2004)
e VX Lightning (Londra 2003).

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

1 Commento

  1. Riccardo ha detto:

    Devo dire che questa macchina supera in tutti i sensi le altre suv in circolazione…se dovesse entrare nel mercato italiano,sarei il primo a comprarla…mi piace tantissimo…speriamo che entri nel mercato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *