Sparco e Ford Chip Ganassi Racing firmano un accordo

FordMotoriSparco

La strada verso la 24 ore di Le Mans è iniziata. Sparco è partner di Ford Chip Ganassi Racing che porterà in pista le nuovissime Ford GT. Come dichiarato dal direttore generale di Ford Performance, Dave Pericak: “Non facciamo errori, gareggiamo per vincere“.

Sparco sarà al fianco di Ford Chip Ganassi Racing nella stagione 2016 con le 4 Ford GT, due prenderanno parte al mondiale FIA World Enduranche Championship e due, invece, saranno impegnate nel IMSA WeatherTech SportsCar Championship. Marino Franchitti, Stefan Mücke, Olivier Pla e Andy Priaulx nel WEC; Richard Westbrook, Dirk Müller, Joey Hand e Ryan Briscoe in WTSCC indosseranno tute Sparco e si caleranno all’interno dell’abitacolo delle Ford GT dove troveranno i sedili in carbonio dell’azienda italiana. Tutti i piloti e i componenti del team diventeranno ambasciatori dello Stile Italiano con i valori di sicurezza che da sempre contraddistinguono Sparco.

Ford tornerà in corsa nella leggendaria 24 ore di Le Mans a giugno, cinquant’anni dopo la storica tripletta firmata dalle Ford GT40 nel 1966. Già in pista, invece, la nuova Ford GT che, con Ford Chip Ganassi Racing ha già preso parte al Roar before Rolex 24 a Daytona. Le due Ford GT spinte dal nuovo motore V6 twin-turbo Ford EcoBoos, sono pronte per affrontare la 54° Rolex 24h di Daytona che verrà disputata il prossimo 30 e 31 gennaio.

Claudio Pastoris – C.E.O. Sparco: “Siamo orgogliosi di annunciare questa nuova partnership con Ford Chip Ganassi Racing. Crediamo di poter fornire al team i migliori prodotti sul mercato in termini di sicurezza e prestazioni. Penso che anche Ford Chip Ganassi Racing, come noi, unisca valori di classe, innovazione e qualità che sono la linfa di due grandi gruppi come i nostri. Auguriamo a tutto il team, un 2016 pieno di vittorie e successi, ovviamente, assieme a Sparco“.

Aurelio Sportelli – Presidente Sparco USA: “La collaborazione tra Ford e Sparco ha alle spalle una lunghissima storia in ogni campo gara; Dalla Ford Escort Cosworth sino ad oggi dove siamo partner in Europa (nel WRC) e negli Stati Uniti in diverse categorie (Indy, Nascar, Drag Racing, etc.). Per il programma Ford GT abbiamo sviluppato un sedile da gara unico e super sicuro e lavoreremo ancora duramente per far crescere ancora di più questa collaborazione”.

SPARCO
Sparco nasce nel 1977 per rispondere alle esigenze di sicurezza del mondo delle competizioni automobilistiche. Alla fine degli anni 90, al core business delle competizioni racing e karting e del tuning, ovvero accessori per la personalizzazione delle auto da competizione, si aggiunge la fornitura di componenti per auto di serie, sedili e parti in carbonio per supercar e auto di lusso. Sparco oggi ha oltre 600 dipendenti ed è presente in oltre 80 Paesi.

Maggiori informazioni su www.sparco.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *