Toyota e Special Olympics estendono la propria partnership all’Europa

MotoriSportToyota

Toyota Motor Europe e Special Olympics Europa Eurasia hanno annunciato una partnership di tre anni, a partire dal 2020, per supportare gli eventi sportivi e di programmazione a forte partecipazione popolare in tutta la regione.

Special Olympics è un movimento globale per l’inclusione di bambini e adulti con disabilità intellettive. Il suo scopo è creare comunità inclusive in tutto il mondo, in cui ogni persona sia accettata e accolta, a prescindere dalla sua abilità. Con più di sei milioni di atleti e partner Unified in più di 190 Paesi, l’organizzazione è supportata da oltre un milione di allenatori e volontari. In Europa-Eurasia copre 58 Paesi e conta sulla partecipazione di oltre 500.000 atleti.

La nostra partnership con Special Olympics rappresenta un’opportunità di diffondere la storia dello Start Your Impossible, già avviata con i movimenti Olimpici e Paralimpici. Toyota crede che la mobilità vada oltre le automobili; essa ha a che fare con il superamento degli ostacoli e con la realizzazione dei sogni. In questo spirito la nostra missione di offrire libertà di movimento a tutti è coerente con gli obiettivi della stessa Special Olympics, ovvero di creare una società basata sull’inclusione e sul senso di comunità. Su un piano più concreto, i nostri dipendenti e la rete dei concessionari sono invitati a svolgere attività di volontariato e supportare gli atleti in tutta la regione e sono orgoglioso del fatto che tutto ciò sia già partito“, Dr Johan van Zyl, Presidente & CEO di Toyota Motor Europe.

“Special Olympics è onorata di firmare questo accordo con Toyota Motor Europe, un accordo che costituisce un passaggio chiave per rafforzare il nostro impatto sull’inclusione attraverso lo sport. Insieme, amplificheremo la voce degli atleti di Special Olympics per mettere in evidenza quanto sia urgente il tema dell’inclusione sociale a livello mondiale. Questa partnership aumenterà l’accesso a Unified Sports, aprendo le porte a sempre più bambini e adulti a prescindere dalla loro abilità per sperimentare il potere inclusivo dello sport e l’unità che genera sia dentro che fuori dal campo di gioco. Siamo impazienti di iniziare la nostra stretta collaborazione con Toyota Motor Europe per espandere questa rivoluzionaria partnership già in atto in Giappone e Stati Uniti. Estendiamo la nostra più profonda gratitudine alla famiglia Toyota e attendiamo con ansia l’emozionante futuro che ci aspetta” ha dichiarato David Evangelista, Presidente & Amministratore Delegato, Special Olympics Europa Eurasia.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *