2° Merry Christmas Magione Rally Circuit, iscrizioni aperte fino al 6 dicembre

Sport

Ci sarà tempo per iscriversi sino a giovedì 6 dicembre, per il 2° Merry Christmas Magione Rally Circuit, in programma per l’8 e 9 dicembre all’Autodromo “Borzacchini” di Magione, in provincia di Perugia. Tra l’altro, si evidenzia la particolarità che nella tassa d’iscrizione é compresa una camera doppia per il pilota ed il navigatore per le notti del 7 e 8 dicembre.

La gara avrà l’onore e l’onore di aprire la contesa del T.R.C. – Trofeo Rally in Circuito ACI/CSAI, ed avrà il coefficiente maggiorato di punteggio di 1,5, caratteristica che avrà anche la gara conclusiva di Adria. In questi giorni stanno arrivando le iscrizioni, molte anche sono le telefonate e le e-mail per avere informazioni di carattere generale, per cui si profila un appuntamento emozionante.

LA TITOLAZIONE ACI/CSAI DARA’ FACOLTA’ DI ACQUISIRE LA PRIORITA’ NAZIONALE PER IL 2014
Quella che inizierà da Magione e finirà ad Adria in primavera, sarà una serie ufficiale ACI/CSAI. Questa titolarità, acquisita dalla serie che per il primo anno si è chiamata “Rally Circuit Series”, darà la facoltà di poter acquisire la priorità nazionale per il 2014 sulla stessa base degli altri Campionato Ufficiali.

LE SOLE 4 GARE VALIDE PER IL TROFEO RALLY IN CIRCUITO 2012/2013 SONO LE SEGUENTI:
2° Merry Christmas Magione Rally Circuit – 08-09 dicembre coeff.te 1.5
2° Varano Rally Experience 02-03 febbraio 2013 coeff.te 1
5° Rally Franciacorta International Circuit Trofeo Mamè – 16-17 febbraio 2013 coeff.te 1
15° Rally di Adria Città del Pane 08-09 marzo coeff.te 1.5

LA TASSA DI ISCRIZIONE AL CAMPIONATO “SPALMATA” IN TRE TRANCHE
Partecipare al T.R.C. – TROFEO RALLY IN CIRCUITO ha un costo di iscrizione di 500 Euro. In considerazione del particolare momento economico, per andare quindi incontro alle esigenze di chi corre, il direttivo del Campionato ha deciso di “spalmare” tale cifra in tre tranche, con le scadenze sotto riportate:
200 Euro alla prima gara di Magione;
200 Euro alla seconda gara di Varano;
100 Euro alla terza gara di Franciacorta.
Gli importi dovranno essere corrisposti in sede di verifica sportiva oppure anche indirizzandoli ai singoli organizzatori.

IL FORMAT DI GARA
La seconda edizione del Merry Christmas Magione Rally Circuit, avendo ascoltato le impressioni e le idee di tutti coloro che presero parte alla prima esperienza del 2011 sarà come al solito un evento d’effetto, che vuole nuovamente esaltare le caratteristiche della pista di Magione e renderla . . . “rallistica”. Veloce e snello, il programma della gara ricalcherà dunque quello della passata edizione, quando l’autodromo umbro debuttò nel contesto dei rallies proponendo un evento che è rimasto nel cuori di tutti coloro che vi parteciparono, lo scorso dicembre.

Il rally conterà un totale di sette prove speciali che, come lo scorso anno, verranno ricognite durante la gara stessa. Proprio la mattina del sabato 8 dicembre i concorrenti prenderanno confidenza con la pista e durante il pomeriggio avranno luogo le prime due sfide. Partenza prevista per sabato 08 dicembre alle ore 14,00 dopodiché verranno disputate due “piesse”. L’entrata nel parco chiuso notturno è prevista alle 16,15 e l’indomani, domenica 9 dicembre, si avrà la parte grossa della sfida. L’uscita dal riordinamento notturno avrà luogo alle 09,00 dopodiché i concorrenti entreranno al servizio di assistenza, pronti per i duelli. Altre cinque Prove Speciali con arrivo finale alle 14,30, preceduto dalla prova finale “Side by Side”, una palpitante sfida a due, sicuramente capace di infiammare gli animi tanto in macchina quanto sulle tribune.

AMMESSE TUTTE LE VETTURE “RALLY” COMPRESE LE STORICHE
Pista e rally, una commistione possibile: sfide di alto contenuto tecnico ed adrenalinico per vetture in configurazione Rally pronte a sfidarsi in un circuito che diventa una “piesse”, è il massimo che si possa volere dallo spettacolo. E così, le World Rally Car di vecchia e nuova generazione, le recenti Regional Rally Car, le Gruppo N, le Gruppo R, le non più giovani Gruppo A, le ammalianti Kit Car degli anni novanta, le agili Super 1600, le performanti Super 2000, sono pronte a scendere in pista e fare la loro parte, regalando spettacolo ed emozioni. Ad esse si potranno aggiungere le vetture di categoria GT, R-GT e le Omologazioni Scadute oltre alle sempre affascinanti “storiche”. Praticamente a Magione sarà possibile correre con tutto o quasi, proprio perché deve essere una nuova celebrazione dell’automobilismo, oltre che il giusto periodo temporale per farsi gli auguri di Buon Natale.

TORNA FORTE L’INTERESSE PER I CONDUTTORI MINORENNI
Al fine dell’avviamento e dell’incentivazione dei giovani alla Specialità, anche quest’anno saranno ammessi i conduttori minorenni, con il 1° conduttore che potrà avere un’età non inferiore ad anni 16, purché sia in possesso ed esibisca alle verifiche ante-gara l’assunzione di responsabilità di entrambi i genitori. Essi potranno scendere in gara con il limite per le vetture, previsto fino alla cilindrata massima di 1600 cc del gruppo R Classe 2 di Marca Renault. Il 2° conduttore dovrà essere in possesso di Licenza CSAI Almeno Internazionale di Grado C/R e con questo grado dovrà esservi in possesso da almeno 3 anni.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 5|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *