36° Rally Trofeo ACI Como, spettacolo garantito!

ACIMotori

Mancano poche ore all’inizio del programma del 36° Rally Trofeo Aci Como, ultimo atto del Campionato Italiano WRC 2017. Numerose le adesioni, con 117 equipaggi iscritti, comprendendo anche le gare nazionale e storica, a testimonianza del grande richiamo di questa manifestazione. Come di abitudine, in questo Campionato di assoluto successo, alta anche la qualità di piloti e vetture, con la presenza a Como dei migliori protagonisti iscritti, e quella di ben dieci World Rally Car, la categoria regina dei rally internazionali, e sei vetture della categoria R5, in tutto, nonostante che la serie abbia già espresso i verdetti, almeno per quanto riguarda le categorie maggiori.

Giochi infatti chiusi ormai da tempo, ad esempio, per quanto riguarda la classifica tricolore, che ha visto Stefano Albertini, affiancato da Danilo Fappani su Ford Fiesta Wrc, conquistare con due gare di anticipo sulla chiusura stagionale, il titolo di Campione Italiano Wrc. I due bresciani hanno comunque scelto di essere presenti a Como dopo la positiva esperienza dello scorso anno che li vide terminare terzi. Saranno in molti però a contendere il successo ai due, a partire dai veneti Marco Signor e Patrick Bernardi su Ford Fiesta Wrc, chiamati a confermare il successo nel recente Rally di San Martino di Castrozza. Grande attesa anche per i piloti di casa Corrado Fontana, affiancato da Nicola Arena che sperimenterà la nuova Hyundai NG i20 Wrc, e il veloce e sempre spettacolare Paolo Porro, con Paolo Cargnelutti, su Ford Fiesta RS Wrc.

Sulle difficili speciali disegnate intorno al lago di Como, saranno presenti anche altri pretendenti alla vittoria finale, come il vicentino Manuel Sossella con Gabriele Falzone, ed il lariano Felice Re con Mara Bariani entrambi su Ford Fiesta Wrc. A completare il gruppo di equipaggi al volante delle vetture regine si segnalano di diritto l’esperto driver bresciano “Pedro” con Emanuele Baldaccini, all’esordio con una Hyundai NG i20 Wrc come Corrado Fontana, oltre a Luigi Fontana e Roberto Mometti stavolta su Ford Focus Wrc. Numerosi anche gli outsider di spicco come Kevin Gilardoni, Ford Fiesta Wrc e Mirko Puricelli, Citroen Ds3 Wrc.

Interessante come sempre anche la competizione tra le R5, dove il pugliese Giuseppe Bergantino proverà a strappare il primo successo stagionale sulla Ford Fiesta R5, guardandosi dal bresciano Ettore Catterina, Ford Fiesta RS R5 e dall’elvetico Stefano Baccega anche lui su Ford Fiesta R5. Massima attenzione anche per quanto riguarda la lotta nella categoria S2000, dove l’attuale leader di classifica il toscano Federico Santini su Grande Punto Abarth S2000 proverà a centrare un’altra vittoria. A provare a contrastarlo saranno sicuramente il pilota di Manfredonia, Domenico Erbetta e il pilota di Ceccano Stefano Liburdi, entrambi al volante di Peugeot 207 S2000.Tra gli iscritti alla serie tricolore presente anche il driver veneto Michele Mondin con la Citroen Saxo A6.

Tutto ancora da scrivere, invece, per quanto riguarda l’appassionante Suzuki Rally Cup. Il trofeo tra le Swift R1B, si deciderà infatti ancora tutto a Como, dove l’attuale leader di classifica il giovane piacentino Giorgio Cogni proverà a mettersi ancora alle spalle i rivali. Per la vittoria nel monomarca lotteranno quindi anche il parmense Simone Rivia, l’aostano Corrado Peloso, che dovrà compiere un’autentica impresa per centrare la vittoria finale. In gara anche l’elvetico Andrea Pollarolo e il vincitore al Rally di San Martino Roberto Pellè.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *