7 km da Gerusalemme torna al cinema

CinemaMediafilm

Torna sugli schermi italiani 7 km da Gerusalemme, il film di Claudio Malaponti che tanto ha fatto discutere per la vicenda Coca Cola. La multinazionale, infatti, aveva chiesto espressamente l’eliminazione di qualunque riferimento al marchio, in una scena nella quale l’attore Alessandro Etrusco, che interpreta Gesù, beve la nota bibita.

La data di uscita del film, prevista per il Venerdì Santo di Pasqua, è stata così rinviata in un momento decisamente meno propizio.

A partire dal 28 settembre il pubblico avrà nuovamente l’opportunità di “scoprire” una pellicola dalle grandi potenzialità; il film, infatti, è già noto all’estero e ha suscitato vasti consensi nei paesi in cui sta per essere distribuito.

Vincitore del festival di Busto Arsizio e del Premio CICT-UNESCO 2007 – Cinema come ponte tra le culture -, 7 km da Gerusalemme, ha come protagonista la più bella voce del cinema italiano: Luca Ward, volto intenso e recitazione ispirata. La pellicola narra l’emozionante vicenda di un pubblicitario in crisi e dell’incontro che gli cambierà la vita nei pressi della città santa, ed è impreziosita dai suggestivi scenari del Medio Oriente.

Il ritorno di 7 km da Gerusalemme sugli schermi è un’occasione preziosa per valutare un’opera cinematografica intensa, che coraggiosamente prova a sondare le insicurezze dell’uomo moderno, le sue fragilità e i cambiamenti che lo attraversano.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *