Alimentatori Silent Pro di Cooler Master, nuova versione M2

Cooler MasterTecnologia

La nuova versione M2 della popolare serie di alimentatori modulari Silent Pro di Cooler Master debutta oggi, nell’anno del 20° anniversario dell’azienda leader nell’universo dei case, delle soluzioni termiche, degli alimentatori, delle periferiche e degli accessori. Silent Pro M2, che si dimostra in grado di assicurare consumi ridottissimi in qualsiasi condizione di carico, si compone di ben 6 modelli differenziati tra di loro in funzione della potenza: 420W, 520W, 620W, 720W, 850W e 1000W, e si posiziona in una fascia medio – alta del mercato, tra le serie GX e Silent Pro Gold, per soddisfare le esigenze sia dell’utenza mainstream sia di quelle dei veri appassionati di tecnologia.

Grazie all’altissima efficienza, i modelli da 420W, 520W, 620W, 720W sono certificati 80 Plus Bronze, mentre quelli da 850W e 1000W sono certificati 80 Plus Silver: maggiore è l’efficienza, minore è il quantitativo di energia disperso durante il funzionamento dell’alimentatore; tutto ciò si traduce in un minore consumo di corrente e quindi in un maggior risparmio nella bolletta elettrica.

Una delle caratteristiche principali di questa serie è rappresentata dalla linea singola a 12V (dai 32A della versione da 420W agli 80A nel modello da 1000W), che consente una maggiore stabilità e permette di supportare ottimamente i sistemi ad alte prestazioni che includono due schede grafiche in configurazione SLI oppure Crossfire. L’utilizzo di nuovi condensatori ad alta qualità consente un netto miglioramento degli hold up times (>23ms) nella versione da 1000W. In questo modo, la serie Silent Pro M2 è in grado di gestire i picchi di carico come mai in precendenza mediante la somministrazione di energia con interruzioni davvero minime. Tra le caratteristiche spiccano la certificazione RoHS ed ERP 2010 a garanzia del rispetto dell’ambiente ed efficienza energetica.

Anche la ventola da 135mm ha subito un miglioramento, grazie all’utilizzo di un robusto cuscinetto idraulico dinamico (Hydraulic Dynamic Bearing) che consente l’aumento della vita utile della ventola e ne riduce drasticamente il rumore. Spesso si ha la necessità di realizzare sistermi personalizzati, ed una gestione ibrida dei cavi modulari (modular flat cable system) consente all’utilizzatore di scegliere nel modo migliore cosa possa essere maggirmente utile per la propria configurazione e rendere così più agevole e rapida l’installazione dei singoli componenti.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *