Aston Martin svela la nuova Vantage AMR

Aston MartinMotori

Nota per le esperienze di guida tra le più elettrizzanti attualmente sul mercato, alla Aston Martin Vantage è stata conferita una dose extra di esaltazione con l’aggiunta di un terzo pedale e trasmissione manuale. Il risultato? Vantage AMR.

Lanciata appena prima del penultimo round della FIA World Endurance Championship Super Season – un contesto in cui Aston Martin Racing compete con la Vantage GTE – Vantage AMR soddisfa la promessa di Aston Martin di offrire un prodotto con il coinvolgimento e la passione del guidatore che solo un manuale può offrire.

Il cuore di Vantage AMR resta il nuovo motore V8 bicilindrico a 4 cilindri in lega leggera di Aston Martin. Posizionato basso e il più indietro possibile nel telaio per un centro di gravità ottimale e una distribuzione del peso quasi perfetta di 50:50, questo motore ad alte prestazioni ad alta efficienza sviluppa 510 CV a 6000 giri / min e 625 Nm da 2000-5000 giri / min, proponendo Vantage AMR da 0 -60 mph in 3,9 secondi e 0-62 mph in 4,0 secondi. Come con il modello Vantage esistente, la velocità massima è soddisfatta a 195 mph *. Tuttavia, mentre le prestazioni sono ancora all’avanguardia di tutti i modelli Vantage, la sua offerta nell’AMR Vantage è molto diversa.

La Vantage AMR è equipaggiata con una trasmissione motorsport-inspired a 7 marce ispirata sviluppata da Graziano, con una prima marcia a “dog-leg”. All’interno, al guidatore viene data l’opportunità di utilizzare ogni marcia con precisione e finezza tramite un innesto rivestito in pelle cucito a mano. Le marce dalla seconda alla settima, quelle che verranno utilizzate più frequentemente quando si è in movimento, sono posizionate in una configurazione a doppio schema H tradizionale. Per garantire un’esperienza più gratificante e coinvolgente di un manuale, la trasmissione di AMR di Vantage è abbinata a un differenziale a slittamento limitato, tarato e calibrato dal team di dinamica di Aston Martin, guidato dall’ingegnere capo Matt Becker, dalla base del team al circuito di Silverstone.

La trasmissione manuale di Vantage AMR include anche AMSHIFT. Il sistema, selezionabile dal guidatore, utilizza i sensori della frizione, della posizione degli ingranaggi e dell’albero dell’elica, unitamente a un programma di gestione del motore ottimizzato per simulare la tecnica di scalata dei talloni e punte; l’atto di spingere l’acceleratore mentre si frena e si cambia marcia per consentire una decelerazione e un’andatura più agevole. AMSHIFT offre anche la possibilità di upshift a tutto gas per la massima scorrevolezza e minima interruzione in accelerazione.

La rimozione della trasmissione automatica e dei freni in ceramica al carbonio di serie non solo crea un’esperienza di guida più pura, ma aiuta anche a rimuovere 95 kg di peso. Noto per le sue capacità di manovra già, Vantage AMR spinge ulteriormente i confini più in là e continua a sfruttare l’ultimo sistema di smorzamento adattivo di Aston Martin che incorpora la tecnologia Skyhook – con modalità Sport, Sport + e Track – per garantire che il carattere dell’auto possa essere adattato alle preferenze o alla strada del guidatore condizioni.

Limitato a 200 unità, Vantage AMR è disponibile in cinque specifiche di progettazione. 141 di questi 200 saranno disponibili in Sabiro Blue, Onyx Black, China Grey o White Stone. Al contrario, i 59 finali saranno realizzati per celebrare il 60 ° anniversario dalla trionfale vittoria della 24 Ore di Le Mans di Aston Martin con DBR1. Nominata “Vantage 59”, questa specifica fissa presenta uno schema di verniciatura per esterni Stirling Green e Lime, interni in pelle Dark Knight e interni in alcantara, rifiniti con una striscia e un punto color lime AMR. A un prezzo di £ 164.995 nel Regno Unito, € 209.995 in Germania e $ 209.995 negli Stati Uniti, questo pacchetto è disponibile su base first-come-first-serve ai clienti di tutto il mondo.

Parlando di Vantage AMR, Andy Palmer, President and Group CEO, Aston Martin Lagonda ha dichiarato: “Quando ho fatto il mio ingresso in questa azienda, i clienti mi hanno chiesto e, io in qualità di ingegnere e pilota del cambio, ho promesso che avremmo sempre offerto una trasmissione manuale nella nostra line-up. La Vantage AMR non solo onora questo impegno, ma ci distingue dai nostri concorrenti nel continuare a offrire un’opzione a tre pedali. In un mondo di robo-taxi autonomi, Aston Martin continuerà a promuovere l’arte e la scienza della guida sportiva. Con la Vantage AMR, abbiamo creato un’auto sportiva completamente moderna che premia lo sforzo e l’attenzione del guidatore; l’antidoto alla guida di un gioco al computer. Con la Vantage GTE pronta a correre di nuovo alla 24 Ore di Le Mans a giugno, spero che quei clienti che hanno la fortuna di diventare proprietari di una Vantage 59, avranno ancora più motivi per festeggiare con la loro nuova auto”

Vantage AMR è ora in vendita a un prezzo di vendita consigliato da £ 149.995 nel Regno Unito, €184.995 in Germania e $179.995 negli Stati Uniti. Vantage continuerà a presentare un cambio manuale come opzione dal primo trimestre del 2020, in seguito alla vendita di tutti i 200 modelli AMR Vantage. Le consegne di Vantage AMR sono previste per l’ultimo trimestre del 2019.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *