AXIS, nuova gamma di telecamere con meccanismo di posizionamento

AxisTecnologia

Axis presenta una nuova generazione di telecamere con meccanismo di posizionamento che offrono funzioni Pan/Tilt più precise per monitorare vaste aree, perimetri e confini in tempo reale e rispondere immediatamente ad avvisi ed eventi di sicurezza. Grazie alle funzioni ottimizzate, la nuova gamma permette di sorvegliare vaste aree con meno telecamere, sfruttando potenzialmente un campo visivo di 360° privo di ostacoli e di 135° in direzione verticale.

“Le richieste di molti clienti possono essere sostanzialmente ricondotte a una sola esigenza: poter identificare e reagire con rapidità agli eventi e alle violazioni lungo i perimetri e, ovviamente, all’interno della loro struttura. Il nostro compito è trasformare tutto questo in realtà, proprio come accade con la nuova gamma di telecamere”, commenta Michael Chen, Global Product Manager, Axis Communications. “I siti che necessitano di un monitoraggio possono essere molto vasti, con superfici di livello di prestazioni”.

Tra le caratteristiche delle nuove telecamere con meccanismo di posizionamento:
• Movimenti PTZ fluidi e ad alta velocità con rotazione continua
• Stabilizzatore elettronico dell’immagine (EIS) per contrastare le vibrazioni causate dal vento o da una superficie di montaggio instabile
• Slot SFP per una facile gestione dei cavi e un’installazione rapida ed efficace di collegamenti in fibra ottica su lunghe distanze
• Funzioni di posizionamento efficienti anche con forte vento e grandi escursioni termiche
• Opzioni di montaggio versatili (direttamente su colonne, pareti e pali) con accessori ultraresistenti

La nuova gamma di modelli con meccanismo di posizionamento include telecamere termiche, PTZ ottiche e PTZ bi-spettrali con immagini ottiche e termiche combinate:

Telecamere di rete AXIS Q8641-E e AXIS Q8642-E PT
Le telecamere termiche con meccanismo di posizionamento offrono un contrasto straordinario e un campo visivo di 17°, che insieme alle analisi video consentono un rilevamento a lungo raggio e una conferma visiva immediata per l’operatore.

Telecamere di rete AXIS Q8685-E/-LE PTZ
Le telecamere PTZ ottiche con meccanismo di posizionamento offrono un video di alta qualità con risoluzione HDTV 1080p, uno zoom 30x con Focus Recall e un’estrema sensibilità alla luce. La combinazione tra tecnologia Forensic WDR (Wide Dynamic Range) e sensibilità alle basse luminosità garantisce la più alta utilizzabilità dell’immagine in condizioni di illuminazione difficili.

Telecamere di rete PTZ bi-spettrali AXIS Q8741-E e AXIS Q8742-E
Le telecamere PTZ bi-spettrali con meccanismo di posizionamento combinano due flussi video in diretta: uno acquisito da un sensore termico – utilizzato per il rilevamento e la verifica – e l’altro da un sensore ottico ad alta definizione per l’identificazione di colori e dettagli. Le telecamere sono anche dotate di zoom 30x, Forensic WDR e sono molto sensibili alle basse luminosità.

Inoltre, AXIS Q8741-LE, AXIS Q8742-LE e AXIS Q8685-LE includono l’illuminazione IR a lunga durata ed ampio raggio per una maggiore visibilità nelle ore notturne. Nelle applicazioni ad alto rischio di contaminazione da polvere, sale, sabbia ed emissioni di particolato, come nel monitoraggio di strade, aeroporti, porti e aree pubbliche, è possibile utilizzare le funzionalità di manutenzione remota delle telecamere contro pioggia e polvere quali il tergicristallo e il lavavetro.

Le telecamere saranno disponibili attraverso i canali di distribuzione Axis nel secondo-terzo trimestre 2017.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *