Chevrolet partner del Global Mobile Short Film Festival

ChevroletCinemaPubblicità e Entertainment

Kevin Spacey sarà la principale attrazione del prossimo GSM Mobile World Congress (16-20 Febbraio 2009) di Barcellona, in quanto ospite del MOFILM Mobile Short Film Festival e relatore chiave sul tema dell’intrattenimento mobile.
Kevin Spacey
Il MOFILM Mobile Short Film Festival segue il successo delle precedenti collaborazioni di GSMA con il Sundance Institute che hanno portato alla nascita del Global Short Film Project al Mobile World Congress del 2007 e quindi, nel 2008, in seguito al lancio del marchio MOFILM e grazie al supporto di un’autentica leggenda vivente del cinema come Robert Redford e dall’attrice, scrittrice e regista Isabella Rossellini, alla messa in mostra dei lavori di alcuni registi di cortometraggi ai Festival del Cinema di Cannes, Locarno e Shangai ed al Sundance Channel.

Il MOFILM Mobile Short Film Festival è la prima manifestazione del suo genere e pone l’accento sulla crescente influenza del mezzo “mobile” nell’industria dell’intrattenimento, mettendo insieme arte, affari e tecnologia. L’iniziativa 2009 cavalca l’onda della nuova generazione di sofisticati telefoni cellulari multimediali e servizi a valore aggiunto offerti dagli operatori, nel fornire nuove opportunità di intrattenimento attraverso la forma del video breve.

Kevin Spacey, stella di Hollywood protagonista di pellicole “blockbuster” quali American Beauty, I Soliti Sospetti e L.A. Confidential, nonché attualmente direttore artistico del celebre teatro Old Vic di Londra, interverrà in qualità di ospite al MOFILM mobile film festival e presenterà il premio per il miglior cortometraggio della durata massima di 5 minuti, categoria che comprende lavori realizzati da registi di tutto il mondo. Spacey prenderà anche parte, in qualità di intervistato speciale, al congresso che si terrà Giovedì 19 Febbraio 2009.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *