Clio Cup Italia, Gustavo Sandrucci sale in cattedra nel secondo turno di libere a Brno

Anticipazioni

In Repubblica Ceca la seconda sessione cronometrata della Clio Cup Italia si è svolta sotto il sole, che dovrebbe scaldare l’asfalto in previsione delle qualifiche di questo pomeriggio. Carte in tavola mischiate quindi per i piloti della Clio Cup, che hanno trovato una pista parzialmente gommata che ha causato alcune uscite e testacoda nel corso della sessione.

A non avere problemi è stato Gustavo Sandrucci (Melatini Racing), che con appena sei giri compiuti è riuscito a strappare il miglior tempo di 2’21”319 davanti alla wild card Massimiliano Pedalà (Composit Motorsport), secondo ancora una volta. Leggermente indietro il battistrada del monomarca targato Renault, Nicola Rinaldi (Essecorse), che con il terzo tempo ha preceduto Felice Jelmini (Composit Motorsport). Segnali postivi anche in “casa” Lema Racing che ha visto lo sloveno Bostjan Avbelj (wild card) terminare il turno quinto davanti al 17enne turco Berkay Besler (Essecorse).

Continuano a migliorarsi anche i due giornalisti della Clio Cup Press League, Giovanni Mancini ed Andrea Stassano, i quali sono riusciti a portarsi sulla 13esima piazza.

Occhi puntati sulle prove ufficiali di questo pomeriggio alle ore 15.35, che potranno essere seguite in diretta sul sito www.renaultsportitalia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *