Consigli per affrontare il caldo

GatoradeSalute e Bellezza

Alcune utili indicazioni per affrontare il caldo arrivano dalla voce di Nicola Sponsiello, specialista in scienza della nutrizione sportiva e rappresentante italiano del Gatorade Sports Science Institute (GSSI) – il laboratorio con sede in Illinois (USA) che dal 1965 studia la scienza dell’idratazione e dell’alimentazione sportiva. “Idratarsi in modo corretto – commenta Nicola Sponsiello – significa mantener e il proprio organismo nel giusto equilibrio idrico. Una corretta idratazione è sempre consigliata, indipendentemente dallʼattività fisica svolta nel quotidiano. Ma è necessaria sopra ttutto durante il periodo estivo, quando siamo maggiormente esposti ad alte temperature e di conseguenza a una elevata dispersione di liquidi.”
Gatorade limone 500
“È altresì fondamentale reintegrare le sostanze perse con il sudore, – continua Nicola Sponsiello – ovvero sali minerali come sodio, potassio e cloruro, la cui perdita è spesso responsabile di un comune malessere estivo come il colpo di calore. È bene ricordare che queste considerazioni non sono limitate allʼambito sportivo ma restano comunque valide per qualunque attività che comporti uno sforzo fisico.” “Il mantenimento di un corretto livello di idratazione – afferma Francesco Min ghini, NCB Group Brand Manager – è infatti più che necessario nello svolgimento di qualunque attività fisica. Molti non sanno che quando si suda non si perde solo acqua ma anche sali minerali e carboidrati. È importante quindi restituire questi elementi al nostro corpo con una bevanda che ne contenga il giusto mix. Gatorade ha una formula bilanciata che permette di reidratare e reintegrare i liquidi persi combattendo così disidratazione, crampi e colpi di calore.” “Anche se specificamente formulato per vincere la sete di chi pratica sport, Gatorade può essere gustato da tutti – continua Francesco Minghini -, offrendo benefici evidenti in termini di idratazione e reintegrazione soprattutto in condizioni di caldo intenso e umidità.”

I consigli dellʼesperto
“Per continuare ad allenarsi con efficacia durante la stagione estiva, gli sportivi – suggerisce Nicola Sponsiello -, oltre a seguire la regola che sconsiglia di svolgere attività fisica durante le ore più calde della giornata, devono necessariamente conoscere alcune importanti nozioni sulla reidratazione e sulla corretta reintegrazione di ciò che maggiormente viene perso dal nostro corpo.”
“Le seguenti indicazioni sono sempre valide nel corso dellʼanno – prosegue Nicola Sponsiello – ma durante la stagione estiva possono risultare fondamentali, soprattutto per chi intende ottenere il massimo dalla propria attività sportiva.
– Idratazione e performance sportiva
Il livello di idratazione dellʼorganismo influenza in modo considerevole le performance sportive. La perdita di sali minerali è, infatti, responsabile di sintomi quali stanchezza, perdita della concentrazione, nausea, crampi e calo delle prestazioni.
– La soluzione giusta per reidratarsi
Durante una prestazione atletica, lʼorganismo, attraverso la sudorazione, non perde solo acqua ma anche sali minerali. Eʼ quindi opportuno reintegrare i liquidi persi con uno sport drink come Gatorade che contenga un mix equilibrato di sali minerali.
– Alimentarsi correttamente
In caso di gara sportiva, un pasto di 50/75 gr. di carboidrati, consumato almeno 1 ora prima della partenza, fornisce il giusto apporto di energia per affrontare la corsa. Gli alimenti ideali sono pane, barre energetiche, banane, pasta, cibo e cereali. Anche gli sport drink possono contribuire a fornire lʼenergia necessaria per portare a termine la competizione.
– Idratarsi prima
È importante essere sufficientemente idratati prima dello sforzo. Tuttavia, non bisogna esagerare: 600 ml di acqua o di una bevanda sportiva consumati in anticipo sullʼinizio della corsa – in caso di gara agonistica anche due ore prima – sono quanto necessario.
– Sapersi fermare
Nel caso si avvertano giramenti di testa, affaticamento inusuale, stato di confusione, nausea, vomito o crampi muscolari, è necessario fermarsi e consultare immediatamente un medico.
– Rinfrescare lʼorganismo, non la testa
Ricordarsi sempre che bagnarsi la testa dà una sensazione di freschezza solo temporanea: non reintegra i liquidi persi e non abbassa la temperatura del corpo. È il sudore che svolge il colpito di mantenere fresco lʼorganismo e perché questo processo sia efficace è necessario mantenere il giusto livello di idratazione.
– Rigenerarsi dopo
Alla fine dellʼallenamento, per un veloce recupero, è importante reidratarsi ed ingerire carboidrati. Cibi e bevande contenenti sodio contribuiscono ad una rapida e completa reidratazione. Dividendo il proprio peso corporeo per due, si ottiene il numero dei grammi di carboidrati da consumarsi entro la prima ora dopo la fine dellʼattività sportiva.

Una formula perfetta e naturale per reidratare e reintegrare
Gatorade è il frutto di oltre 45 anni di ricerca scientifica e test sul campo condotti in collaborazione con atleti appartenenti alle più diverse discipline sportive. Nessun altro sport drink può vantare una così consolidata competenza nel campo della reidratazione e della nutrizione sportiva.
Dopo aver garantito durante lʼanno il mantenimento del corretto equilibrio idrico di migliaia di atleti impegnati in competizioni sportive, il numero uno al mondo degli sport drink si conferma il migliore alleato per affrontare al meglio il caldo estivo e continuare a svolgere lʼattività fisica nel periodo estivo.
“E in questo Gatorade non ha concorrenti – commenta Francesco Minghini – , poiché presenta una formula perfetta e bilanciata in termini di contenuto di sali minerali e carboidrati e, come sottolinea il nome No Artificial, è il primo e unico sport drink sul mercato a essere senza coloranti e dolcificanti artificiali.”
“Riguardo ai sali minerali – aggiunge Nicola Sponsiello – possiamo fare un esempio pratico con il sodio, il sale più presente nel nostro sudore: Gatorade è la bevanda che ha la concentrazione ideale per compensarne le perdite. Lo stesso discorso vale per tutti gli altri sali minerali presenti nel giusto mix nella formula dello sport drink n°1.” “Inoltre, – continua Francesco Minghini – a differenza di altre bevande, la formulazione di Gatorade garantisce un rapido e facile assorbimento da parte dellʼorganismo, evitando il gonfiore e il disagio che puo’ essere provocato da altre bevande aromatizzate.” “Per approfondire lʼargomento da un punto di vista scientifico – dice Francesco Minghini
– è utile ricordare che sul sito www.gssiweb-it.com è possibile ritrovare, tradotti in italiano, i risultati delle principali ricerche effettuate dal GSSI.”

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi