E’ uscito “Lightning Bolt”: il ritorno dei Pearl Jam in vetta alle classifiche di tutto il mondo

Musica

“L’album del ritorno”, così potrebbe essere definito “LIGHTNING BOLT”, l’ultimo capolavoro della band di Seattle che ha superato tutte le aspettative. I PEARL JAM, infatti, per la prima volta nella loro lunga carriera hanno conquistato le classifiche di tutto il mondo, piazzandosi al numero 1 della Billboard Top 200 in USA e al numero 1 in Canada, Australia, Irlanda e Portogallo. L’album, pubblicato il 15 ottobre, sale sul podio anche in Italia raggiungendo il numero 2 della classifica GFK degli album più venduti (loro ingresso più alto di sempre) e si conferma al numero 1 di iTunes in ben 56 paesi.

Un risultato eccezionale che conferma quanto il ritorno dei PEARL JAM fosse molto atteso, dimostrato anche dal successo di “SIRENS”, il primo singolo estratto, che a poche ore dall’uscita si era piazzato in cima alla classifica dei singoli più venduti.

“LIGHTNING BOLT”, che contiene 12 tracce, è il decimo lavoro di studio della band e arriva a quattro anni da “Backspacer” pubblicato nel 2009. L’album può esserne, a tutti gli effetti, considerato l’erede di quel capolavoro di suoni e tecnica, alternando strepitose ballate a potenti singoli punk-rock con gli inconfondibili riff di chitarra di Mike McCready e la voce unica di Eddie Vedder. In una recente intervista Eddie Vedder ha così affermato: “Il fatto di pubblicare un disco in questo momento… è un po’ una scossa che vogliamo dare all’intero sistema. Ci piace rimarcare che sappiamo essere “traumatici”. Lo stesso Mike McCready su Twitter ha dichiarato: “Lightning Bolt, se siete fan dei Pearl Jam vi piacerà, se non lo siete forse lo diventerete”

Questa la tracklist: 1. Getaway, 2. Mind Your Manners, 3. My Father’s Son, 4. Sirens, 5. Lightning Bolt, 6. Infallible, 7. Pendulum, 8. Swallowed Whole, 9. Let The Records Play, 10. Sleeping By Myself, 11. Yellow Moon, 12. Future Days.

I PEARL JAM hanno comunicato sui canali ufficiali la date del tour in USA, Australia e Nuova Zelanda e annunceranno presto nuove date.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *