Ford presenta Transit Custom plug-in hybrid all’IAA di Hannover

FordMotori

Ford, in occasione dell’IAA di Hannover, ha presentato il futuro dei veicoli commerciali elettrici svelando la versione definitiva del Transit Custom plyg-in hybrid (PHEV).

Il nuovo Tranist Custom è equipaggiato con un sistema ibrido avanzato, in grado di offrire un’autonomia a emissione zero fino a 50 Km, grazie anche al nuovo motore a benzina EcoBoost 1.0, che consentente di estendere l’autonomia totale fino ad un massimo di 500 Km.

Il Transit Custom plug-in hybrid PHEV riscrive le regole per il mondo dei veicoli commerciali da 1 tonnellata, si tratta di un performer versatile e capacità di emissioni zero”, ha dichiarato Ian Porter,Chief Programme Engineer, Transit Custom, Ford of Europe. “Il Transit Custom plug-in hybrid PHEV non richiede compromessi, offre la stessa capacità di carico di un veicolo commerciale diesel e la libertà di effettuare viaggi sulle lunghe distanze senza la necessità di fermarsi per ragioni di ricarica.”

Il guidatore può scegliere come utilizzare al meglio la carica delle batterie attraverso tre modalità EV selezionabili:

  • EV Auto: l’impostazione predefinita determina autonomamente come utilizzare le fonti di energia
  • EV Now – utilizza solo energia elettrica fino ad esaurimento della carica della batteria
  • EV Later – il sistema mira a mantenere il livello corrente di carica della batteria

Tra le nuove features dedicate alla connettività e all’assistenza alla guida, è stato introdotta a bordo il modem FordPass Connect, Active Park Assist, Intelligent Adaptive Cruise Control, Lane Keeping Aid e Blind Spot Information System con Trailer Tow.

Ford ha inoltre annunciato degli aggiornamenti importanti per le motorizzazioni della gamma Transit Custom, tra cui il motore EcoBlue 2.0 potenziato (versione da 180 CV) e un innovativo propulsore mild hybrid.

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi