GT Academy 2012, al via le qualificazioni

MotoriNissanSony PlayStation

Il concorso Nissan PlayStation® GT Academy 2012 è entrato nel vivo a partire dalle 18:00 di ieri pomeriggio. Alla quarta edizione della competizione automobilistica che unisce reale e virtuale possono partecipare tutti i possessori di un sistema PlayStation®3 semplicemente scaricando la sfida gratuita dedicata alle qualifiche di GT Academy e basata sul famoso Gran Turismo®. Per l’edizione di quest’anno è prevista un’elevata partecipazione, grazie anche al premio finale in palio, un programma intensivo di preparazione alla guida che ha già contribuito a trasformare i precedenti vincitori in piloti professionisti Nissan.

Per partecipare sono sufficienti un sistema PS3TM connesso a Internet e un account PlayStation®Network. Le qualifiche online, strutturate in otto round e sviluppate appositamente dal leggendario creatore di Gran Turismo® Kazunori Yamauchi, accompagneranno videogiocatori e appassionati di motori in un viaggio entusiasmante.

Le svariate tipologie di sfida riflettono le diverse abilità necessarie per padroneggiare la sottile arte della guida sportiva. I partecipanti avranno a disposizione otto settimane per completare le adrenaliniche prove di guida, che spaziano dalla gestione di una Nissan a trazione posteriore all’apprendimento di tecniche di sterzata ad alta velocità, fino ad arrivare al completamento di giri veloci su pista bagnata e in condizioni estreme. Le qualifiche di GT Academy offrono un’esperienza di guida apprezzabile da tutti, tanto dai veterani delle corse su PlayStation® quanto da chi non abbia mai provato l’acclamato Gran Turismo®. Oltre a competere con i migliori piloti di GT5TM, i giocatori potranno misurarsi con amici, colleghi e familiari verificando i punteggi degli altri utenti presenti nel proprio elenco di amici PSN.

“Per questa edizione di GT Academy abbiamo adottato per le qualifiche un formato che si integra nel mondo di Gran Turismo® come non era mai accaduto prima, allo scopo di coinvolgere ogni tipologia di giocatore” spiega Kazunori Yamauchi, presidente di Polyphony Digital. “Sebbene sia gratuito, è un vero e proprio prodotto a sé stante e rappresenta una tappa importante nel passaggio da GT5TM a GT6. “Sentivo che la strada giusta da seguire con la quarta edizione di GT Academy fosse la creazione di un formato che consentisse di far conoscere la profondità della guida sportiva e il divertimento delle prove a tempo non solo ai veterani di Gran Turismo®, ma anche a chi non avesse mai provato prima un simulatore di guida”.

Darren Cox, General Manager di Nissan Europa, ha aggiunto: “È fantastico vedere un’ampia gamma di vetture Nissan all’interno della fase di qualificazione di quest’anno, oltre a nuove sfide strettamente connesse all’obiettivo di GT Academy di trasformare i videogiocatori PlayStation® in veri piloti. Ogni livello di questo nuovo contenuto speciale di Gran Turismo® trasuda tutta l’esperienza e la passione di Yamauchi-san per il mondo delle corse. “Nel 2012 un numero ancora maggiore di persone avrà l’opportunità di passare dal mondo virtuale a quello reale, guidando una vera Nissan durante le finali nazionali e il Race Camp. È bello sapere che saranno più preparati che mai grazie a queste nuove sfide “virtuali” di qualificazione”.

A GT Academy 2012 può partecipare chiunque risieda in uno dei paesi partecipanti, abbia compiuto diciotto anni, sia in possesso di una patente di guida e soddisfi i requisiti illustrati nei termini e nelle condizioni del concorso. La fase di qualifica di GT Academy si estenderà in Europa fino alle prime ore di lunedì 25 giugno 2012 (00:59 ora italiana). I sedici giocatori online più veloci di ciascun territorio si qualificheranno per le finali nazionali. Un massimo di altri sedici posti saranno assegnati tramite una serie di eventi dal vivo di GT5TM.

Da ciascun territorio di GT Academy emergeranno sei vincitori, che frequenteranno il GT Academy “Race Camp” a Silverstone, un “centro di avviamento” per aspiranti piloti da gara. Il campione di GT Academy 2012 sarà quindi sottoposto a uno dei più avanzati programmi di preparazione alla guida di tutto il mondo, che lo metterà in condizione di gareggiare alla 24 Ore di Dubai con una Nissan 370Z GT4 in assetto da gara.

A dimostrazione della validità di GT Academy come trampolino di lancio verso l’automobilismo sportivo di alto livello, i vincitori delle passate edizioni (Lucas Ordoñez, Jordan Tresson, Jann Mardenborough e Bryan Heitkotter) sono tutti impegnati nelle attività agonistiche Nissan della stagione 2012. Ora resta soltanto una domanda: chi sarà il vincitore dell’edizione di quest’anno di GT Academy?

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 4|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *