La Volkswagen a Cavalli a Roma con T-Cross, Touareg e Tiguan Allspace con Trailer Assist

MotoriVolkswagen

Si amplia il coinvolgimento della Volkswagen nell’equitazione, con la partnership tra la Marca tedesca e Cavalli a Roma, la manifestazione equestre dedicata ad appassionati, sportivi, allevatori e operatori che si svolgerà alla  Fiera di Roma da giovedì 13 a domenica 16 febbraio. Quella del 2020 è la prima edizione di Cavalli a Roma “firmata” da Fieracavalli:  quest’anno, infatti, la manifestazione sarà organizzata da Veronafiere, partner di lungo corso della Volkswagen. I visitatori della manifestazione romana avranno l’occasione di conoscere da vicino la gamma di SUV e crossover Volkswagen T-Family.  Alla Fiera di Roma, infatti, saranno esposti il City SUV T-Cross, la spaziosa  Tiguan Allspace e l’ammiraglia Nuova Touareg, con un particolare approfondimento dedicato all’assistente alle manovre con rimorchio  Trailer Assist, ideale anche per chi deve trasportare cavalli.

I visitatori di Cavalli a Roma 2020 avranno l’occasione di apprezzare il design moderno e personale, le avanzate tecnologie di infotainment e di assistenza alla guida della T-Family: in taglie diverse (dai 4,11 ai 4,88 metri), la gamma di SUV e crossover della Volkswagen, soddisfa le necessità di chi cerca una vettura sicura, connessa, versatile e affidabile su ogni terreno.

Alla Fiera di Roma saranno presenti il City SUV T-Cross, la spaziosa  Tiguan Allspace e l’ammiraglia  Nuova Touareg. Il pubblico di Cavalli a Roma potrà approfondire, in particolare, l’eccellente funzionalità dell’assistente alle manovre con rimorchio Trailer Assist, un dispositivo particolarmente utile per gli appassionati e i professionisti dell’equitazione che trasportano cavalli a seguito della propria Volkswagen.

La Nuova Touareg

Al vertice della T-Family, la Nuova Touareg incarna in maniera esemplare i valori della Marca. Il design espressivo le dona un’identità inconfondibile, mentre una vasta gamma di sistemi di assistenza assicura il massimo livello di sicurezza e comfort. Una innovativa interfaccia digitale, l’Innovision Cockpit, apre a una inedita dimensione dell’infotainment e della connettività. I motori V6 3.0 TDI da 231 o 286 CV, 3.0 TSI da 340 CV e il potente 4.0 V8 TDI da 422 CV, la trasmissione, le sospensioni pneumatiche ad aria, le ruote posteriori sterzanti e la stabilizzazione adattiva del rollio garantiscono un’esperienza di guida sicura e dinamica.

Le qualità sono eccezionali anche in altri ambiti: che si tratti di trailer per cavalli o altri generi di rimorchi, la sua capacità di trainare fino a 3,5 tonnellate, insieme alla trazione integrale permanente 4MOTION, la rende una vettura ideale per il tempo libero, come per il lavoro. Inoltre, il gancio traino disponibile in opzione può essere ritratto ed esteso con la semplice pressione di un pulsante.

Il Trailer Assist

Il Trailer Assist libera il guidatore dalla contro-intuitività delle manovre in retromarcia con rimorchio, che richiedono di sterzare a sinistra per far muovere il rimorchio verso destra e viceversa. Questo dispositivo è disponibile sui modelli Volkswagen Golf, Touran, Tiguan, Tiguan Allspace, Nuova Passat e Nuova Touareg.

Per realizzare l’innovativo Trailer Assist sono stati integrati i seguenti componenti e sistemi di assistenza:

  • Park Assist: per misurare lo spazio di parcheggio, il sistema di assistenza al parcheggio utilizza sensori a ultrasuoni integrati nel frontale e nel posteriore nonché sensori posti all’altezza delle ruote. La centralina del Park Assist impartisce allo sterzo input precisi sulla direzione che la vettura deve prendere per entrare nello spazio di parcheggio. Se invece è agganciato un rimorchio, la centralina dell’Intelligent Park Assist passa in modalità Trailer Assist e impartisce allo sterzo le rispettive indicazioni sulla direzione da prendere affinché il rimorchio venga direzionato alla perfezione.
  •  Rear View: la telecamera per la retromarcia Rear View, una sorta di occhio elettronico, tiene sotto controllo la barra di traino del rimorchio.  La telecamera riconosce così in ogni momento l’angolo di inclinazione del rimorchio rispetto alla parte posteriore dell’auto. La centralina del Park Assist converte questo angolo nell’effettivo angolo di sterzata del rimorchio.
  • Comando della regolazione degli specchietti: questo comando posto sul lato guida funge da joystick multifunzione con cui viene stabilito l’angolo di inclinazione del rimorchio rispetto alla vettura.
  • Display sulla plancia: il display multifunzione a colori posto tra tachimetro e contagiri o l’Active Info Display visualizza, con Trailer Assist attivo, l’angolo di inclinazione impostato del rimorchio rispetto alla vettura.
  • Servosterzo elettromeccanico: l’angolo di sterzata necessario può essere impostato automaticamente dalla vettura solo tramite il servosterzo

Non appena il guidatore aziona l’interruttore, sul display compare un simbolo con il rimorchio; qui viene visualizzato l’attuale angolo del rimorchio rispetto alla vettura e quello impostato dal guidatore. Con l’interruttore per gli specchietti retrovisori il guidatore imposta la direzione di marcia desiderata dell’insieme vettura-rimorchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *