La Volkswagen ID.R ottiene il record elettrico al Nürburgring-Nordschleife

MotoriVolkswagen

La Volkswagen ha aggiunto un’altra pietra miliare nella  e-mobility: la ID.R, spinta da due motori elettrici, ha girato al Nürburgring-Nordschleife in 6:05,336 minuti, più veloce di qualsiasi altra elettrica finora. Romain Dumas (F) ha superato il record precedente di Peter Dumbreck (GB, su NIO EP9) del 2017 di  40,564 secondi. Con una velocità media di 206,96 km/h, la ID.R ha ancora una volta dimostrato le straordinarie prestazioni della tecnologia elettrica Volkswagen. Questa vettura da competizione, capace di erogare 500 kW (680 CV) a zero emissioni, è la portabandiera della futura gamma Volkswagen ID. di modelli elettrici di serie.

“Il Nordschleife non è solo il circuito più difficile del mondo, è anche il più severo banco di prova per i veicoli di serie”, ha dichiarato il Presidente del Consiglio d’Amministrazione del Gruppo Volkswagen Herbert Diess. “La ID.R ha vinto questa sfida con  grande forza, realizzando il giro a zero emissioni più veloce di sempre. A ulteriore dimostrazione delle sue prestazioni straordinarie, la mobilità elettrica Volkswagen può ora dirsi davvero ‘a prova di Nürburgring’. Mi congratulo con la squadra della Volkswagen Motorsport e con il pilota Romain Dumas per il terzo record della ID.R”.

In appena dodici mesi, la Volkswagen Motorsport ha già ottenuto tre record con la ID.R. Il 24 giugno 2018, Romain Dumas ha ottenuto il miglior tempo assoluto di 7:57,148 minuti alla celebre Pikes Peak Hill Climb negli USA.

 

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *