Lexus svela RX L Hybrid 7 posti

LexusMotori

Lexus è lieta di annunciare il nuovo RX L Hybrid, il primo modello sette posti realizzato per il mercato europeo, finalmente disponibile, da oggi, anche in Italia.

Non si tratta soltanto del primo SUV di lusso a fare il suo ingresso sul mercato oltre 20 anni fa. RX 400h, nel 2005, ha introdotto la tecnologia Self-Chargin Hybrid sul mercato dei SUV premium. RX è diventato nel tempo un modello centrale per la strategia del marchio, grazie alle oltre 14.000 unità vendute.

La tecnologia Lexus Self-Charging Hybrid, la stessa presente sull’attuale RX Hybrid, coniuga l’iniezione diretta ad un propulsore benzina 3.5 V6 (una potenza massima pari a 193 kW/262 cavalli a 6.000 giri/min. e una coppia di 335 Nm a 4.600 giri/min.), che insieme ad un’unità elettrica sviluppa una potenza totale pari a 230 kW/313 cavalli.

Il sistema integrale E-Four utilizza un motore elettrico ausiliario per la trazione delle ruote posteriori, mentre quelle anteriori fanno affidamento ad un motore termico, a quello elettrico o alla combinazione dei due.

Lexus ha rivisitato il lato posteriore della vettura, estendendone la lunghezza dell’assale: 11 cm in più, per una lunghezza totale di 5 metri, per sfruttare al meglio lo spazio aggiuntivo ed assicurare il massimo del comfort.

La sicurezza è garantita dal pacchetto Lexus Safety System+, disponibile di serie, vanta un sistema Pre-Crash (PCS) con rilevamento dei pedoni, assistenza al mantenimento della corsia (LKA) e correzione automatica della sterzata, oltre ad altri sistemi avanzati come il Cruise Control Adattivo, l’Intelligent Parking Sensor, il Panoramic View Monitor ed i fari abbaglianti automatici adattivi (AHS).

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *