Mazda, nessuna alterazione sui test di consumi ed emissioni

MazdaMotori

Mazda Motor Corporation ha sottoposto al Ministero di Ambiente, Infrastrutture, Trasporti e Turismo (MLIT) giapponese, un rapporto sui risultati di una indagine sui propri test campione relativi ai consumi di carburante ed emissioni, in seguito alla richiesta dello stesso.

L’indagine ha interessato i cicli di prova JC08 e WLTC ed i suoi riscontri principali sono stati:

  1. Nessuna alterazione o falsificazione dei dati delle prove in entrambe le modalità.
  2. Su 1.472 veicoli testati secondo le modalità JC08, in 72 casi si sono rilevati errori* nel tracciamento della velocità.  L’azienda ha identificato due motivi per tali errori. Innanzitutto, il sistema non era impostato per invalidare automaticamente i risultati in caso d’insorgenza di un errore di velocità. In secondo luogo, le procedure di prova lasciano stabilire la presenza di errori di velocità ad ogni singolo ispettore.
  3. Tutti i dati di prova sono stati riesaminati ed i risultati hanno mostrato l’assenza di effetti sui valori specifici di consumo ed emissioni. Nessun caso del genere è stato riscontrato nella modalità di prova WLTC.

Mazda ha deciso di adottare i seguenti accorgimenti per evitare che ciò possa ripetersi:

  • Il sistema verrà aggiornato in modo che consideri automaticamente non validi i risultati dei test in caso di errore nel tracciamento della velocità.
  • Mazda ha aumentato il numero di addetti che provvedono al controllo dei dati d’ispezione, compresi gli errori nel tracciamento della velocità.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 4|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *