Michelin Alpin A4 e Pilot Alpin PA4, la prova con la nuova Mercedes-Benz Classe A

Foto GalleryMercedes-BenzMichelinMotoriTestVideo Gallery

Potremmo dire essere un binomio perfetto, che ha avuto un’idea meravigliosa…farci provare la nuova Classe A gommata con i nuovi pneumatici invernali Alpin. Dimenticavamo…l’asfalto è stato quello delle strade innevate della Valle d’Aosta. Prima di tutto…in barba alle catene da neve, abbiamo guidato la Classe A ovunque, senza limiti o pericoli. Lasciamo stare la “spocchia” del momento…le catene a bordo meglio tenerle, ma credeteci, gli pneumatici invernali fanno miracoli! Certo, bisogna comunque avere accortezza nella guida, sensibilità di guida ecc…ma oggi giorno riteniamo che il pneumatico invernale garantisce la marcia sicura dell’automobile anche in condizioni in cui fino a qualche anno fa nessuno mai si sarebbe avventurato se… non si fosse prima sporcato le mani per montare le catene da neve. Veniamo al dunque: della nuova Classe A vi abbiamo parlato svariate volte, perciò stavolta ci soffermiamo di più sugli pneumatici…non vi dispiacerà, perché sappiamo che farete tesoro di ciò che vi racconteremo.
Michelin Alpin A4 e Pilot Alpin PA4 con Mercedes-Benz Classe A
Ad ogni modo la Classe A nei dintorni di Courmayeur, con temperature di una dozzina di gradi sotto lo zero, e con ghiaccio e neve che erano una presenza costante, non l’avevamo ancora provata. Abbiamo guidato chilometri e chilometri con una convinzione: sulle gomme invernali c’è ancora troppa disinformazione, perché ancora troppa gente è convinta che le invernali sono coperture per chi vive in posti di montagna…e basta!

Intanto i benefici di uno pneumatico invernale si avvertono già a temperature inferiori ai 7° e con gli inverni che abbiamo in Italia non è una temperatura difficile da raggiungere. Poi, potremmo bombardarvi di dati e statistiche…usiamo le più evidenti, una su tutte: su un fondo innevato, uno pneumatico invernale riduce gli spazi di arresto del 50% rispetto ad una gomma estiva; fate voi la traduzione del dato in esperienza di guida!

Non ci perdiamo in discorsi lunghi…veniamo al prodotto: ovviamente, in questo ambito, l’offerta Michelin non può che essere tra le più complete in assoluto, con una gamma di pneumatici in grado di garantire massima sicurezza e prestazioni sempre al top. E non potrebbe essere altrimenti, dato l’incessante lavoro di ricerca e sviluppo svolto dalla Casa francese, che nell’ultimo anno ha speso qualcosa come 600.000.000€ rinnovando totalmente la propria offerta di pneumatici invernali.
Michelin Alpin A4 e Pilot Alpin PA4 con Mercedes-Benz Classe A
Sono tre i diversi nuovi modelli, in grado tra l’altro di coprire praticamente tutti i segmenti di mercato: si parte dall'”Alpin A4″, giunto ormai alla sua quarta versione, indicato per le utilitarie e per vetture di medie dimensioni;
Michelin Alpin A4 e Pilot Alpin PA4 con Mercedes-Benz Classe A
più in alto nella gamma troviamo invece il “Pilot Alpin PA4”, pensato per vetture ad alte prestazioni, che quindi necessitano di gommature dal taglio sportivo;
Michelin Alpin A4 e Pilot Alpin PA4 con Mercedes-Benz Classe A
a completare il quadro c’è poi il “Latitude Alpin A2”, appositamente pensato per suv e crossover.
Michelin Alpin A4 e Pilot Alpin PA4 con Mercedes-Benz Classe A
In ognuno di questi prodotti c’è tutta l’esperienza e la tecnologia Michelin che comprende soluzioni innovative, come il “Maxi Edge”, ovvero una lavorazione studiata per massimizzare il numero di intagli del battistrada, che permettono di aggrapparsi all’asfalto anche in condizioni di aderenza precaria.

Entriamo nel tecnico, con un linguaggio semplice: molti intagli comportano anche un battistrada molto flessibile, e poco rigido in curva: per questo gli ingegneri di casa Michelin hanno studiato il sistema “StabiliGrip”, che consente alle lamelle del copertone di formare un unico blocco, offrendo quindi maggiore rigidità nel momento in cui vengono sottoposte a forti sollecitazioni laterali. Questo consente una stabilità di marcia sempre ottimale e una precisione di guida inalterata rispetto ad una gomma estiva.
Michelin Alpin A4 e Pilot Alpin PA4 con Mercedes-Benz Classe A
Per concludere…un’occhiata alla mescola: si chiama “Helio Compound” e permette di massimizzare il comfort acustico, la resistenza al rotolamento, come anche la durata chilometrica.

Megamodo ha promosso il binomio Mercedes-Michelin, l’esame sotto zero su neve e ghiaccio è stato superato…speriamo che ogni automobilista possa comprendere l’efficacia di equipaggiare la propria automobile con pneumatici invernali…il sentiero gelido e bianco di ogni strada potrebbe non essere più un pensiero per voi automobilisti e per i vostri passeggeri.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 15|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *