Noam Chomsky, Interventi

EditoriaFandango

Noam Chomsky ha curato una rubrica quotidiana ospitata da The New York Times Syndacate dove esamina, in modo convincente e critico, le principali questioni del giorno. Questi editoriali sono stati poi pubblicati in diversi giornali, in varie parti del mondo, ampliando considerevolmente la capacità di penetrazione della lucida visione d’insieme di Chomsky.
Noam Chomsky
Interventi copre efficacemente i più scottanti temi politici degli ultimi anni, dall’attacco americano in Iraq, alla presidenza Bush, passando per la questione palestinese fino ad arrivare all’invasione israeliana del Libano nell’estate del 2006.

Come sanno bene i suoi lettori, Chomsky crede che “ogni forma di dominio e autorità comporta un enorme carico di prove”. Gli Stati Uniti sono la più grande potenza mondiale e il loro spirito di sopravvivenza, come quello di tutti i poteri, è caratterizzato da una “mentalità imperiale” di dominazione e controllo globale. Questa mentalità viene smascherata e analizzata in tutte le sue forme attraverso il punto di vista mai scontato di Chomsky, un puzzle che si ricompone giorno dopo giorno davanti agli occhi del lettore, avvicinandolo con spirito critico alla comprensione della realtà. Un contributo accessibile, chiaro e attuale da uno dei principali intellettuali politici del mondo.

L’AUTORE: Noam Chomsky ha insegnato linguistica e filosofia al MIT per più di cinquanta anni. E’ autore di numerosi libri tradotti in gran parte del mondo. Fra i più recenti: Regole e rappresentazioni. Sei lezioni sul linguaggio, Baldini Castoldi Dalai, 2008; Capire il potere, Net, 2007; Stati falliti, Il Saggiatore, 2007; America. Il nuovo tiranno, Rizzoli, 2006; Egemonia e Sopravvivenza, Tropea, 2005.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *