“Posti in Paradiso” vince il Nastro d’Argento come migliore commedia dell’anno

Cinema

Un grande successo quello di Carlo Verdone. La sua ultima commedia si è aggiudicata un importante riconoscimento nazionale, ovvero quello di premio come migliore commedia dell’anno. “Siamo veramente molto lieti di questo Nastro d’Argento a Posti in piedi in Paradiso perché premia Filmauro ma soprattutto, e meritatamente, il grande talento di un regista e attore che è anche un grande amico – dicono i produttori Aurelio e Luigi De Laurentiis -. Dopo trent’anni di carriera Verdone ha dimostrato ancora una volta di saper mantenere un dialogo più che mai vivo con il suo pubblico.

Siamo particolarmente fieri di aver prodotto questo film perché, come produttori, continuare la tradizione della commedia all’italiana ci stimola sempre. Soprattutto con Carlo che riesce a mettere in commedia la realtà spesso tragica della nostra società, così come avveniva nei film di Risi, Monicelli, Scola e Comenicini”.

Scritto da Verdone con Pasquale Plastino e Maruska Albertazzi e interpretato dall’attore-regista insieme a Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti e Marco Giallini, il film racconta in chiave comica la vicenda di tre padri separati che vivono in grandi difficoltà economiche a causa della separazione dalle rispettive mogli, e che decidono di dividere un appartamento per far fronte insieme alle spese e all’affitto.

Posti in piedi in Paradiso concorre anche nelle categorie migliore attrice protagonista (Micaela Ramazzotti), migliore attore non protagonista (Marco Giallini) e migliore canzone originale (“Thérèse” cantata da Angelica Ponti Caronia). Carlo Verdone ritirerà il riconoscimento nel corso della cerimonia di premiazione che si terrà sabato 30 maggio presso il Teatro Antico di Taormina.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *