Renault torna in Formula 1 nel 2016

RenaultSport

Dopo l’annuncio a metà settembre della sottoscrizione di una Lettera d’intenti con Lotus, le équipe di Renault hanno portato avanti in parallelo il lavoro e l’analisi delle condizioni per un ritorno in Formula 1. L’attenzione si è focalizzata, in particolare, sulla capacità di partecipare con successo a tale campionato e sulle condizioni economiche di un ritorno come scuderia nel 2016.

«Renault aveva due opzioni: ritornare al 100% o uscire completamente. Dopo un’attenta analisi ho preso una decisione: Renault sarà presente in Formula 1 dal 2016. Gli ultimi elementi ottenuti da parte dei principali protagonisti della F1 ci consentono di proiettarci con fiducia in questa nuova sfida. La nostra ambizione è vincere, anche se logicamente ci vorrà tempo», afferma Carlos Ghosn, Presidente Direttore Generale.

Ritornando ad essere una vera scuderia, Renault potrà sfruttare pienamente le proprie vittorie. Il posizionamento come motorista aveva un senso, ma ha mostrato i suoi limiti considerato lo scarso ritorno sull’immagine e sull’investimento, imposto dal nuovo regolamento motore.

Il lavoro continua per implementare nel più breve tempo possibile l’accordo relativo all’acquisizione di Lotus F1 Team. I principali contratti sono stati sottoscritti il 3 dicembre 2015. Lotus F1, infatti, si è dimostrata la migliore scuderia partner. Renault e Lotus F1 si conoscono da 15 anni e, insieme, sono stati Campioni del mondo nel 2005 e nel 2006.

Presente da 40 anni nella Formula 1 – che ha rivoluzionato inventando nel 1977 il motore Turbo, diventato rapidamente irrinunciabile -, Renault ha partecipato ad oltre 600 Gran Premi, ottenendo 168 vittorie, 12 titoli costruttori e 11 titoli piloti!

Scegliendo di tornare in Formula 1, Renault conferma che lo sport è un attributo fondamentale della Marca. La Formula 1 rappresenta l’espressione estrema della passione automobilistica. La passione è parte integrante del DNA di Renault, come testimonia la firma ‘Passion for life’. La Formula 1 costituisce un forte fattore di coinvolgimento per molti clienti ed un elemento motivazionale per i collaboratori; è il top dello sport automobilistico ed esige un’eccellenza tecnologica ed operativa. Questa disciplina rappresenta la vetrina del know-how tecnologico che Renault sviluppa per i suoi prodotti, a vantaggio dei clienti.

Per Renault, la Formula 1 è un mezzo per accelerare il proprio sviluppo e continuare ad essere in prima linea sulle principali evoluzioni tecnologiche di questo sport, creando ponti tra le tecnologie avanzate sviluppate per la Formula 1 e le tecnologie di serie, in particolare nei settori dell’elettrificazione e dell’ibridazione. In coerenza con tale impegno in F1, Renault svilupperà la gamma Renault Sport, rafforzando così gli investimenti realizzati, per essere presente in tutti i continenti con veicoli adatti ad un maggior numero di segmenti.

Appuntamento a gennaio per i dettagli di questo impegno e a marzo 2016 per l’inizio del campionato.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *