Romance of Three Kingdoms XIV: nuove politiche e schemi di battaglia

Giochikoch media

Questa settimana, al Tokyo Game Show 2019 (TGS 2019),KOEI TECMO e lo sviluppatore Kou Shibusawa hanno svelato nuove informazioni sulle battaglie e sulle political tactic dell’attesissimo gioco strategico, Romance of the Three Kingdoms XIV (RTK14). Gli sviluppatori hanno mostrato diverse strategie che i fan più sfegatati potranno adoperare per conquistare la mappa dell’antica Cina. Il nuovo capitolo della classica serie tattica sarà disponibile in Occidente all’inizio del 2020 per PlayStation®4 e Windows PC tramite Steam®.

In Romance of the Three Kingdoms 14, l’espansione si basa sull’acquisizione di territori. La mappa della Cina è composta da 46 città e 340 regioni, con ciascuna regione che rappresenta una fonte di reddito. Più territori verranno conquistati, maggiore sarà il beneficio in termini di risorse, dalla forza lavoro al denaro. I giocatori che ottengono il controllo delle aree circostanti potranno anche eliminare gli eserciti nemici, soffocando le linee di rifornimento degli avversari per tagliare lentamente le loro risorse e cibo. Questa nuova battaglia per le linee di rifornimento diventerà parte integrante della lotta per i territori e della strategia generale per il successo in RTK14, garantendo allo stesso tempo ai giocatori la possibilità di ricreare famose battaglie storiche come le spedizioni settentrionali di Zhuge Liang.

Inoltre, Romance of the Three Kingdoms 14 introduce una nuova struttura governativa per ogni fazione per aiutare ad ampliare la gamma di possibili strategie. Assegnando ufficiali in posizioni appropriate in un organigramma, le fazioni sviluppano effetti e comandi; a seconda di come è organizzato il governo, la stessa fazione può utilizzare strategie ampiamente diverse. Il governo di RTK14 ha cinque divisioni: guerra, logistica, strategia, amministrazione e risorse umane e il diagramma dell’organizzazione varia a seconda del leader. Tra i sei leader principali ci sono: Liu Bei, Sun Quan e Cao Cao. Ciascun ufficiale può attuare determinate politiche per migliorare ulteriormente le prestazioni della sua fazione. Alcune politiche possono rafforzare alcune formazioni di battaglia mentre altre consentono la riforma militare, con conseguente aumento del morale delle truppe. Politiche potenti come la “frenzied troops” sono l’equivalente degli effetti di tutte le politiche nella divisione di guerra, ma solo ufficiali specifici possono implementare tale politica, contribuendo ad aggiungere alla strategia generale e agli intrighi del governo di ciascun giocatore le opzioni disponibili.

 

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *