Skoda accompagnerà il Giro d’Italia nel Centenario

MotoriPubblicità e EntertainmentSkodaSport

Škoda si riconferma protagonista degli eventi del grande ciclismo italiano e internazionale come Sponsor e Auto Ufficiale del Giro d’Italia. La corsa ciclistica è stata presentata nei giorni scorsi a Venezia, città dalla quale prenderà il via l’edizione 2009.
Skoda
Nell’anno del suo Centenario, la “Corsa Rosa” sarà – per la terza volta consecutiva – accompagnata da una flotta di oltre 150 vetture della Marca ceca, tra le quali sfilerà da protagonista la nuova Octavia, il modello più conosciuto della Škoda che, recentemente rinnovato nelle forme, sarà introdotto nel mercato italiano all’inizio del 2009.

La Casa automobilistica ha iniziato il rapporto con il mondo del ciclismo nel 2004 con la sponsorizzazione del Tour de France, rimanendo così fedele alle sue origini: la storia del Costruttore ceco – che fa parte del Gruppo Volkswagen – iniziò infatti quando nel 1895, Vaclav Klement, libraio, e Vaclav Laurin, meccanico, decisero di fondare una fabbrica per la produzione e riparazione di biciclette. La produzione delle prime auto partì solo dieci anni più tardi e la Marca della Freccia Alata divenne il più grande stabilimento automobilistico della monarchia austro-ungarica. L’evoluzione tecnologica, nel corso del tempo ha portato alle vetture moderne, accattivanti e ricche di contenuti, in due parole “simply clever”, che oggi la gamma Škoda propone.

In Italia l’impegno a fianco del ciclismo è iniziato invece nel 2005, da quando la Škoda è diventata Sponsor Ufficiale della Federazione Ciclistica Italiana. Una flotta di 25 vetture segue, infatti, i campioni della Nazionale in tutte le loro imprese. Una collaborazione costellata di successi e soddisfazioni, grazie ai risultati eccellenti ottenuti anche nelle ultime edizioni dei Campionati del Mondo: lo scorso settembre, a Varese, il team azzurro si è aggiudicato il titolo iridato per la terza volta consecutiva.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *