Skoda presenta la rinnovata famiglia Superb

MotoriSkoda

Skoda ha ulteriormente affinato il design dinamico ed elegante della sua ammiraglia SUPERB, dotando il modello top di gamma di nuove tecnologie e rendendone gli interni ancora più pregevoli. Per la prima volta un modello di serie del brand boemo viene dotato di fari full LED Matrix e di alcuni nuovi sistemi di assistenza. In virtù di generosi rapporti di spazio negli interni e una capacità del bagagliaio di 625 litri della versione berlina e 660 litri della versione Wagon, SUPERB raggiunge ancora una volta valori record nel suo segmento.

Con il restyling, ŠKODA ha ulteriormente valorizzato SUPERB; il modello top di gamma entusiasma per le nuove tecnologie e interni ancora più pregiati. Per la prima volta sono disponibili su un modello di serie ŠKODA gruppi ottici full LED Matrix. Debuttano inoltre alcuni nuovi sistemi di assistenza, come per esempio il cruise control adattivo con funzione predittiva. Fa il suo accesso nel modello top di gamma anche il Side Assist, che opera fino a una distanza di 70 metri. Sul versante delle motorizzazioni, oltre al sistema ibrido plug-in sono disponibili tre Diesel e tre motori benzina, che coprono una gamma di potenze compresa tra 120 CV (88 kW) e 272 CV (200 kW).

Il design elegante e dinamico è stato reso ancora più accattivante con una nuova calandra del radiatore e un listello cromato tra i gruppi ottici posteriori. Con il suo nuovo paraurti anteriore, SUPERB è cresciuta in lunghezza di 8 mm, per un totale di 4.869 mm – o di 6 mm per totali 4.862 mm nel caso della versione WAGON. Passo, larghezza e altezza sono rimasti invariati. Negli interni aggiungono freschezza gli inserti cromati, nuovi rivestimenti dei sedili e cuciture in colori a contrasto. Con i suoi rapporti di spazio estremamente generosi negli interni e una capacità del bagagliaio di 625 litri per ŠKODA SUPERB e 660 litri per ŠKODA SUPERB WAGON, il modello impone nuovamente gli standard di riferimento in questa classe.

Eleganti accenti estetici e nuove tecnologie: la prima ŠKODA con fari full LED Matrix In occasione dell’aggiornamento ŠKODA SUPERB vanta un nuovo highlight tecnologico mai impiegato prima d’ora su un modello di serie ŠKODA: i fari full LED Matrix. L’innovativo sistema full LED Matrix realizza un cono di luce utilizzando più segmenti controllabili singolarmente. Ciò consente di evitare l’abbagliamento degli altri utenti della strada, pur viaggiando sempre con i fari abbaglianti accesi. Grazie a una telecamera sul parabrezza, la tecnologia intelligente riconosce i veicoli provenienti in direzione opposta, nonché persone e oggetti riflettenti e, su tale base, la centralina disattiva immediatamente singoli segmenti del cono di luce.

I fari adattivi full LED Matrix si lasciano apprezzare per il loro effetto cristallino e per la scritta “ŠKODA Crystal Lighting” che ne fregia l’alloggiamento, e offrono anche diverse modalità d’illuminazione per le differenti situazioni di marcia e condizioni meteo. I fari sono costituiti da un modulo LED per la luce anabbagliante e abbagliante e tre ulteriori moduli LED per la luce abbagliante, una luce in curva a LED statica, un sottile listello di LED come indicatore di direzione, luce diurna e di posizione e aghi a LED come parte integrante della funzione Coming home / Leaving home animata. Anche i fendinebbia di nuova concezione, con luci di svolta, utilizzano quattro fonti luminose a LED. Per quanto concerne i gruppi ottici posteriori full LED, gli indicatori di direzione dinamici, accendendosi progressivamente dall’interno verso l’esterno, non solo rendono più visibile e intuitivamente percepibile il segnale luminoso, ma realizzano anche un accattivante effetto dinamico.  L’innovativo sistema full LED Matrix comprende inoltre una funzione Coming home / Leaving home animata, che attiva e disattiva automaticamente alcuni elementi delle luci anteriori e posteriori quando si accede alla vettura o ci si allontana da essa.Sistemi di assistenza nuovi e ulteriormente ottimizzati per un netto valore aggiunto sul fronte della sicurezza

Oltre alla tecnologia Matrix per le luci abbaglianti, vengono utilizzati per la prima volta su una vettura di serie ŠKODA due ulteriori sistemi di assistenza. Nella sua versione più aggiornata, il cruise control adattivo con funzione predittiva utilizza le immagini di una telecamera sul parabrezza e i dati del sistema di navigazione per riconoscere i limiti di velocità e le curve, adeguando automaticamente la velocità con l’anticipo opportuno.

In caso d’emergenza, il nuovo sistema Emergency Assist per strade a più corsie subentra nel controllo della vettura e, prendendo in considerazione il traffico sulle altre corsie, sposta la vettura sul margine della strada e la arresta. A tal fine il sistema utilizza le funzionalità del dispositivo di assistenza per il mantenimento della corsia e del sistema di assistenza al parcheggio e i sensori radar del Side Assistant. Mentre il noto Blind Spot Detect dispone di una portata fino a 20 m, il Side Assist opera fino ad una distanza di 70 m. Oggi inoltre ŠKODA SUPERB offre anche il Front Assistant con funzione predittiva di protezione dei pedoni. Prima di un’eventuale collisione, il sistema avvisa con segnali ottici e acustici e mediante un leggero intervento sul freno; inoltre, se necessario, viene avviata una frenata automatica. Come ulteriore novità assoluta per il Marchio della Freccia Alata, tutti i modelli SUPERB sono dotati di un nuovo servofreno elettromeccanico e rivestimenti aerodinamici sulle sospensioni posteriori, che influiscono positivamente sulla stabilità di marcia.

Tre Diesel e tre benzina

Oltre alla motorizzazione ibrida plug-in della nuova ŠKODA SUPERB iV, sono disponibili sei ulteriori motori, tutti conformi alla normativa sulle emissioni Euro 6d-TEMP. Vengono offerte complessivamente dieci diverse combinazioni di motore e cambio. Con il 1.6 TDI da 120 CV (88 kW) opera un cambio DSG a 7 rapporti. Con il 2.0 TDI da 150 CV (110 kW) – il primo TDI della nuova generazione EVO – provvedono alla trasmissione della coppia motrice, a scelta, un cambio manuale a 6 marce o il cambio DSG a 7 rapporti. Con il Diesel top di gamma 2.0 TDI da 190 CV (140 kW), il cambio DSG a 7 rapporti è di serie, mentre la trazione integrale è disponibile a richiesta. Tutti i tre motori Diesel sono dotati di catalizzatore SCR con iniezione di AdBlue e filtro antiparticolato. Tra i benzina la motorizzazione di accesso è il motore 1.5 TSI. Eroga 150 CV (110 kW) e può essere ordinato in combinazione con il cambio manuale a 6 marce o il cambio DSG a 7 rapporti. Il nuovo 2.0 TSI da 190 CV (140 kW) dispone di serie del cambio DSG a 7 rapporti, la motorizzazione top di gamma 2.0 TSI da 272 CV (200 kW) è sempre abbinata alla trazione integrale e al cambio DSG a 7 rapporti. Tutti i tre TSI dispongono di filtro antiparticolato per motori a ciclo Otto.

Nuova calandra ŠKODA e un listello cromato sul posteriore. ŠKODA ha leggermente modificato gli esterni di SUPERB, ritoccando il frontale. In virtù del paraurti anteriore ridisegnato, la lunghezza della vettura è cresciuta di 8 mm, raggiungendo gli attuali 4.869 mm nel caso di ŠKODA SUPERB e di 6 mm fino agli attuali 4.862 mm nel caso di ŠKODA SUPERB WAGON. Passo e larghezza misurano rispettivamente 2.841 e 1.864 mm. L’altezza tocca 1.469 mm, che diventano 1.477 per la versione WAGON. Con capacità del bagagliaio comprese tra 625 e 1.760 litri (ŠKODA SUPERB) e tra 660 e 1.950 litri (ŠKODA SUPERB WAGON), l’ammiraglia della Casa automobilistica boema si conferma ai vertici nel segmento.

Oggi la tipica calandra ŠKODA presenta listelli doppi, è più grande e, verso il basso, si protende in misura leggermente maggiore nel paraurti anteriore. Già nella versione base i raffinati e sottili gruppi ottici dispongono di tecnologia LED per anabbaglianti, abbaglianti, luci diurne e luci di posizione e si allungano fino al limite della calandra. Impossibile non notare sul posteriore un listello cromato orizzontale, che collega visivamente i gruppi ottici posteriori full LED, e il nuovo logo

ŠKODA realizzato a singole lettere. Come parte integrante dell’illuminazione ambiente, disponibile a richiesta, all’apertura delle porte gli spot a LED proiettano sul suolo il logo ŠKODA. L’upgrade del modello viene poi completato da nuovi cerchi in lega da 18” e 19” e da due nuovi colori carrozzeria: Nero Crystal e Blu Race.

A fronte di dimensioni identiche, la variante di allestimento top di gamma L&K offre anche un listello cromato che, nella presa d’aria anteriore, racchiude i fendinebbia e li collega visivamente. Un ulteriore segno distintivo è poi il logo “Laurin & Klement” sui parafanghi anteriori. Nuovi elementi cromati impreziosiscono le air curtain, i listelli sottoporta e il paraurti posteriore. Una novità sono i cerchi in lega da 18” Propus Aero, di serie e ottimizzati sotto il profilo aerodinamico; per la variante di modello L&K è di serie anche la regolazione adattiva dell’assetto DCC.

Pregevoli cromature e nuovi rivestimenti negli interni

Gli interni di ŠKODA SUPERB sono pregevoli ed eleganti grazie a nuovi inserti in cromo sulla plancia e sui pannelli delle porte, oltre a nuovi rivestimenti dei sedili per le versioni Ambition e Style. In questa nuova versione, ŠKODA SUPERB offre anche nuovi inserti decorativi per la consolle centrale e la plancia. Nuove sono inoltre le cuciture in colori a contrasto sui sedili in pelle e Alcantara® e sui braccioli delle porte. I cassetti portaoggetti sono illuminati. Con KESSY, il sistema di accesso senza chiavi, disponibile da subito come dotazione a richiesta, è possibile aprire tutte le quattro porte senza utilizzare la chiave; il pulsante di avviamento KESSY GO è di serie. Per la versione L&K è oggi disponibile a richiesta il padiglione in Alcantara® in nero o beige, comprensivo di rivestimento dei montanti. Il logo “Laurin & Klement” fregia i listelli decorativi, laccati o in beige spazzolato, applicati sulla plancia lato passeggero e sugli schienali dei sedili anteriori. Questi ultimi offrono una regolazione elettrica con funzione Memory; con la versione L&K i sedili anteriori sono ventilati, a richiesta, e il sedile del conducente può disporre, sempre a richiesta, di funzione massaggio.

Elenco delle idee Simply Clever ulteriormente arricchito

Anche la famiglia SUPERB entusiasma per le numerose idee Simply Clever, con le quali ŠKODA rende più facile ai Clienti la vita quotidiana e l’utilizzo della vettura. Il restyling ha portato in dote tre ulteriori funzionalità. Il nuovo e più grande vano portacellulare consente il collegamento all’antenna e la ricarica per induzione degli smartphone, senza utilizzo di alcun cavo. Per la prima volta su una ŠKODA, è presente una suddivisione del bagagliaio al di sotto del doppio piano di carico; qui una vasca bassa e a più scomparti consente di alloggiare in sicurezza differenti oggetti. Come ulteriore novità, è disponibile a richiesta una suddivisione flessibile del bagagliaio, ottenuta grazie ad un’asta trasversale che può essere posizionata sul piano di carico variabile. Il doppio piano di carico è disponibile solo per la versione WAGON.

Due sistemi di infotainment con funzione di navigazione

Per ŠKODA SUPERB sono disponibili a richiesta il Virtual Cockpit e tre diversi sistemi di infotainment, due dei quali con funzione di navigazione. La radio Bolero e il sistema di navigazione Amundsen con materiale cartografico su scheda SD dispongono di touchscreen da 8”. Il sistema di infotainment Columbus visualizza le informazioni su un touchscreen da 9,2”, supporta i comandi gestuali e vocali ed offre un lettore DVD e un disco fisso per musica e video. Per tutti i sistemi è di serie la tecnologia SmartLink, che consente di accedere alle app dello smartphone tramite il display del sistema di infotainment. Una scheda SIM provvede alla connessione ad Internet, funge da hotspot WLAN e consente l’accesso ai servizi online di ŠKODA Connect. La versione L&K è dotata di serie di un sound system CANTON.

ŠKODA SUPERB SPORTLINE: l’elegante sportiva

La dinamica ŠKODA SUPERB SPORTLINE è la versione sportiva della famiglia SUPERB e si distingue dalle sorelle per dettagli d’impatto in colore nero. Disponibile come berlina e Wagon, SUPERB SPORTLINE è dotata di calandra rivisitata e verniciata in nero, proprio come i cerchi in lega da 18” di serie. La cornice della calandra e il listello tra i gruppi ottici posteriori full LED sono verniciati in nero lucido. I fari full LED Matrix e il telaio sportivo con assetto ribassato di 10 mm sono di serie. Negli interni in nero si segnalano i sedili sportivi rivestiti in Alcantara® e pelle, con allungamento della seduta disponibile a richiesta.

ŠKODA SUPERB SPORTLINE è la versione più dinamica e sportiva della famiglia SUPERB. Il suo look atletico è sottolineato da dettagli verniciati in nero, quali la cornice della calandra ridisegnata, anch’essa nera, e il nuovo listello lucido orizzontale che collega visivamente i gruppi ottici posteriori full LED di serie. I fari full LED Matrix e gli indicatori di direzione dinamici posteriori sono di serie. Il paraurti anteriore, dotato di struttura a nido d’ape, è stato ridisegnato e sottolinea il design dinamico non meno dei cerchi in lega da 18” Zenith neri. A richiesta sono disponibili i cerchi in lega da 19” torniti a specchio Vega, in color antracite, e Supernova, verniciati in nero.

Ampia gamma di motorizzazioni per ŠKODA SUPERB SPORTLINE

ŠKODA SUPERB SPORTLINE è disponibile con tutti i motori in gamma, eccetto il 1.6 TDI Diesel da 120 CV (88 kW), e si può scegliere con motorizzazione ibrida plug-in e potenza di sistema di 218 CV (160 kW). Tutti i propulsori soddisfano la normativa Euro 6d-TEMP. Il motore benzina top di gamma 2.0 TSI da 272 CV (200 kW) è abbinato di serie alla trazione integrale; con il Diesel top di gamma 2.0 TDI da 190 CV (140 kW) la trazione integrale è disponibile a richiesta. La dotazione di serie prevede anche il telaio sportivo con assetto ribassato di 10 mm.

Alcantara, pelle e carbon look negli interni

All’interno, dove prevale la tonalità nera, il conducente e il passeggero anteriore vengono accolti da sedili sportivi in Alcantara® e pelle con cuciture in contrasto e appoggiatesta integrati, a richiesta vengono offerti anche sedili anteriori con seduta allungabile. Ulteriori highlight della versione SPORTLINE sono il volante a 3 razze rivestito in pelle con cuciture in contrasto, listelli decorativi neri in carbon look ed elementi decorativi cromati. Per la prima volta, anche il padiglione e i montanti di ŠKODA SUPERB SPORTLINE possono essere rivestiti a richiesta in pregiata Alcantara® in colore nero. Il sistema d’accesso senza chiave KESSY e l’illuminazione ambiente a LED sono inclusi nella dotazione di serie. Sul display centrale, la visualizzazione specifica Performance consente ai conducenti con maggiori ambizioni sportive di leggere le forze G e le temperature dell’olio e dell’acqua.  ŠKODA SUPERB con la terza generazione supera la soglia del milione di unità.

La storia di successi della moderna ŠKODA SUPERB inizia nel 2001, oltre 50 anni dopo la SUPERB delle origini, che fu costruita tra il 1934 e il 1949. Ad aprile del 2017, la terza generazione dell’ammiraglia ŠKODA ha superato il traguardo del milione di unità prodotte. Nel corso degli anni SUPERB e SUPERB WAGON hanno vinto innumerevoli premi internazionali e test comparativi.  L’antenata dell’attuale ammiraglia ŠKODA è la 640 SUPERB, una lussuosa berlina presentata nel 1934, in grado di accogliere fino a otto persone. Fino al 1949 la SUPERB delle origini fu costruita in 2.500 esemplari e differenti versioni.

Oltre 50 anni più tardi, in occasione del Salone dell’Auto di Francoforte del 2001 ŠKODA ha presentato la prima generazione moderna di SUPERB. La nuova ammiraglia ribadiva i collaudati punti di forza del modello – la berlina cinque porte offriva uno spazio così generoso da consentire ai passeggeri sui sedili posteriori perfino di accavallare le gambe. La seconda generazione della SUPERB moderna ha debuttato nel 2008. Dopo la variante a coda spiovente dotata di un innovativo portellone in due parti, un anno più tardi è stata seguita dalla versione Wagon, grazie al cui successo le consegne di questa serie di modelli sono raddoppiate. Dal 2015, la SUPERB III si è affermata come standard di riferimento nel segmento grazie a nuove tecnologie, sistemi di assistenza innovativi, elevata sicurezza attiva e passiva e ancora più spazio. Dalla presentazione del 2001, SUPERB ha vinto numerosi premi e riconoscimenti: solo nel 2016 SUPERB della terza generazione ha raccolto 31 premi della stampa internazionale.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *