TomTom, a caccia di fantasmi con Road Trips

TecnologiaTomTom

Tutti amano prendersi un bello spavento di tanto in tanto, e Halloween è l’occasione ideale per incontrare fantasmi (godersi una notte spettrale) e inoltrarsi nel mondo soprannaturale. È anche l’occasione per travestirsi con amici e familiari e celebrare l’unione fra il nostro mondo e l’aldilà.

TomTom, per non rischiare e perdersi alcune delle migliori notti da paura, ha organizzato un inquietante tour europeo delle migliori feste di Halloween. Una città fortificata in Irlanda o un castello in Scozia: è giunto il momento di mettersi in viaggio per un Halloween davvero indimenticabile!

La prima tappa del macabro viaggio è nella punta estrema dell’Irlanda del Nord, per la più grande e terrificante festa del paese: Derry Hallowe’en. Dal 26 ottobre al 1° novembre, l’ultima città fortificata rimasta dell’Irlanda si riempie di fantasmi, spiriti ed esseri spaventosi. Dentro le mura del 17° secolo della storica città di Derry-Londonderry potrai passeggiare nell’agghiacciante cimitero, partecipare a workshop per un creare il tuo più raccapricciante trucco di Halloween e unirti a sfilate di zombie da paura: un divertimento (spettrale) assicurato per tutte le età. Scopri le radici della tradizione all’antico festival Celtico del Raccolto di Samhain e il suo folklore, e preparati a delle giornate da paura a Derry Hallowe’en.

Venendo da fuori dell’Irlanda, l’aeroporto internazionale di Belfast è un ottimo punto di atterraggio. Di qui è possibile noleggiare un’auto e prendere la A6 per un viaggio diretto ma scenografico di 70 miglia fino a Derry.

Verso est si raggiunge la tappa più inquietante del tour, la Transilvania in Romania. Immortalata nella storia del Conte Dracula di Bram Stoker, la Transilvania è ricca di racconti terrificanti e di un folclore da brividi. Scopri i costumi e la cucina locali nella cittadina medioevale di Sighișoara e, se hai il coraggio, partecipa a Transylvania Live, un evento per tutti con abiti spettacolari e spaventosi eventi teatrali come la Caccia della Vampira e l’Uccisione Rituale del Morto Vivente. Per completare il viaggio, visita il Castello di Bran nella Transilvania del sud, un’imponente fortezza del 14° secolo che si dice abbia ispirato il Castello di Dracula del romanzo.

Sighișoara si trova sulla E60 ed è facile da raggiungere in auto, mentre il Castello di Bran, 140 km più a sud, è immerso in uno scenario romeno di inquietante bellezza sulla strada per Brașov, la città più vicina.

Per la tappa finale si torna nel Regno Unito, per unirsi ai festeggiamenti di Halloween a Edimburgo, capitale della Scozia. Con visite a luoghi infestati da fantasmi, cene con delitto e concorsi mascherati, a Halloween Edimburgo offre a tutti qualcosa di davvero spaventoso. Si dice che l’imponente Castello di Edimburgo, edificato più di 900 anni fa, sia uno dei luoghi più stregati del mondo: l’ingresso è a vostro rischio e pericolo! Con vie addobbate e affollate di personaggi folcloristici, teatro di strada, spettacoli musicali e altro ancora, l’atmosfera di Halloween che regna da metà ottobre fino al 1° novembre non deluderà. Non tutto, però, fa paura: il Samhuinn Fire Festival di Calton Hill è un colorato spettacolo che fa rivivere le antiche tradizioni Celtiche per celebrare la fine del raccolto e l’arrivo dell’inverno.

Edimburgo è facilmente raggiungibile in un giorno di viaggio in auto da gran parte del Regno Unito. In alternativa, l’aeroporto internazionale di Edimburgo si trova a solo 8 miglia di distanza dal centro, facile da raggiungere per i viaggiatori internazionali in cerca di eventi da paura.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *