Ventennale del Ferrari Club Italia

FerrariMotoriSport

Il Ferrari Club Italia compie 20 anni. Per questo motivo l’associazione ha deciso di festeggiare il proprio anniversario dal 9 all’11 marzo nel luogo in cui questa leggenda ha avuto inizio: Modena, e in particolar modo Maranello. Questo sarà un appuntamento molto importante non solo per la vita del F.C.I., ma soprattutto per coloro che in questi anni lo hanno animato e reso un grande sodalizio, vale a dire i suoi soci.

Per rendere ancor più speciale questo avvenimento, è stato predisposto un programma unico ed esclusivo che permetterà ai partecipanti di rivivere le tappe fondamentali che hanno caratterizzato la vita del fondatore. L’ingegner Enzo Ferrari volle il Club e scelse, non a caso, il 12 marzo 1987 per fondarlo. Un giorno importante per la Casa in quanto ricorreva il 40° anniversario dalla data in cui la prima vettura, la 125 S, fece sentire a tutto il mondo il suo inconfondibile suono, accompagnato dal simbolo del Cavallino che presto avrebbe regalato all’Italia, ed in particolar modo all’automobilismo, un sogno e un’emozione uniche.

I momenti principali della manifestazione saranno l’esposizione delle vetture in Piazza Grande e Piazza Roma a Modena (sabato 10 marzo dalle ore 11,00), la visita alla fabbrica e il Trofeo F.C.I. alla Pista di Fiorano. Il calendario del Ferrari Club Italia è per tradizione denso di avvenimenti, non solo a livello nazionale ma anche internazionale. Oltre ai tradizionali raduni, i soci hanno anche la possibilità di cimentarsi in prove di regolarità, nella cornice del Campionato Ferrari Club Italia o del Trofeo Ferrari Club Italia, una nuova specialità che prevede appuntamenti in pista. A queste attività si aggiungono molteplici eventi speciali:concorsi di eleganza, serate di gala ed incontri dedicati a finalità sociali, tutto come sempre nel segno della passione per il Cavallino Rampante.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 0|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *