Volkswagen, sognare in sicurezza

MotoriVolkswagen

Si intitola Kids dreams (I sogni dei bambini) il nuovo spot della Volkswagen in onda in questi giorni sulle principali reti televisive italiane. La campagna di comunicazione internazionale, diffusa anche attraverso i canali digitali, mette in risalto l’attenzione della Marca verso la sicurezza di tutti gli utenti della strada, anche quelli che non sono a bordo dei suoi modelli. Perché, se alcune auto sono studiate per sedurci e farci sognare, una Volkswagen ha soprattutto un compito più nobile e importante: quello di proteggere i nostri sogni, grazie alle tecnologie di sicurezza di cui è dotata.

Le automobili popolano da sempre i sogni dei bambini. Catturano l’immaginazione, invitano al viaggio, stimolano la fantasia e la voglia di diventare grandi. Nel nuovo spot della Volkswagen si susseguono scene in cui alcuni bambini guardano con ammirazione auto affascinanti, potenti, scintillanti e velocissime. L’atteggiamento rapito di uno di loro di fronte a una supercar si trasforma in una distrazione molto pericolosa, che potrebbe interrompere ogni sogno, se non fosse per la prontezza del Front Assist con riconoscimento dei pedoni di una Nuova Golf, che interviene automaticamente evitando il peggio.

Questa campagna di comunicazione punta a sottolineare, con un tocco emozionale, l’importanza per la sicurezza stradale e la prevenzione degli incidenti dei sistemi di assistenza alla guida, che fanno parte della dotazione standard della gamma Volkswagen.

Detection e frenata anti collisione multipla Multicollision Brake. In aggiunta, sono disponibili cruise control adattivo ACC, sensore Blind Spot con sistema di assistenza per l’uscita dal parcheggio Rear Traffic Alert e sistema proattivo di protezione degli occupanti.

Sulla bestseller Nuova Golf sono standard 7 airbag, sistema di controllo perimetrale Front Assist con funzione di frenata di emergenza City e riconoscimento dei pedoni, frenata anti collisione multipla Multicollision Brake e sistema di riconoscimento della stanchezza del guidatore Fatigue Detection. Il cruise control adattivo ACC con regolazione automatica della distanza è di serie sin dall’allestimento Business. Inoltre, sulla Nuova Golf è possibile avere airbag laterali posteriori, assistenza attiva per il mantenimento della corsia Lane Assist, sensore Blind Spot, sistema proattivo di protezione degli occupanti, sistema di assistenza nella guida in colonna Traffic Jam Assist ed Emergency Assist.

La T-Roc ha una dotazione di sicurezza davvero completa, che ha permesso al primo crossover compatto della Volkswagen di ottenere il punteggio massimo di cinque stelle nei crash test Euro NCAP. Su tutta la gamma sono di serie cruise control adattivo ACC, Front Assist con funzione di frenata di emergenza City e riconoscimento dei pedoni, frenata anti collisione multipla Multicollision Brake, Lane Assist e Fatigue Detection. Inoltre, sulla T-Roc è possibile avere il sistema proattivo di protezione degli occupanti.

La Passat, berlina e Variant, offre di serie cruise control adattivo ACC, Fatigue Detection e Front Assist con funzione di frenata di emergenza City. A questi, è possibile aggiungere il sistema proattivo di protezione degli occupanti. Per questo modello è inoltre disponibile il Safety Pack che completa la dotazione con sistema di abbaglianti permanenti a regolazione dinamica Dynamic Light Assist, Lane Assist, Side Assist Plus con assistenza all’uscita dal parcheggio, Emergency Assist, Traffic Jam Assist e riconoscimento dei pedoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *