All’asta la Jeep Renegade autografata dai Rolling Stones

JeepMotoriMusica

Dal 26 maggio al 2 luglio si è svolto “14 On Fire”, lo spettacolare Tour europeo dei Rolling Stones che ha visto la partecipazione del marchio Jeep in qualità di Presenting Sponsor e partner automobilistico esclusivo con l’ammiraglia Grand Cherokee, il SUV più premiato di sempre e modello simbolo della premiumness di Jeep. La serie di concerti è stata anche l’occasione ideale per presentare in anteprima la nuova Renegade.

Oggi il legame tra il marchio Jeep e i Rolling Stones si consolida con un’originale iniziativa di forte valore sociale. Protagonista un esemplare unico della nuova Renegade che sul cofano porta le firme dei componenti della leggendaria band: Mick Jagger, Keith Richards, Ronnie Wood e Charlie Watts. Fino al 23 dicembre sarà possibile partecipare all’asta su Charity Buzz.com/RollingStonesJeep

La speciale vettura è stata autografata il 22 giugno a Roma, in occasione dell’unica data italiana del tour, nella spettacolare cornice del Circo Massimo. Special guest della serata proprio la nuova Jeep Renegade che, all’interno dell’antico stadio romano, veniva esposta per la prima volta in Italia, dopo l’esordio mondiale a al salone dell’Automobile di Ginevra 2014. Un’anteprima per cui il brand non poteva scegliere una location più consona, trattandosi del primo esemplare nella storia del marchio Jeep costruito in Italia e prima vettura del gruppo Fiat Chrysler Automobiles nata dalla collaborazione tra progettisti italiani e americani.

Venduta in più di 100 nazioni nel mondo, inclusi gli Stati Uniti d’America, la nuova Jeep Renegade è un modello dalla grande personalità stilistica e vanta capacità off-road di assoluto riferimento, settanta innovativi dispositivi per la sicurezza ed è il solo a offrire nel segmento un cambio automatico a 9 marce, due sistemi di trazione, il dispositivo di disconnessione dell’asse posteriore e un quadro strumenti con display da 7”. Nell’area EMEA il primo Compact SUV Jeep offre quattro allestimenti (Sport, Longitude, Limited e Trailhawk) equipaggiati con efficienti motorizzazioni turbodiesel e benzina, oltre che disponibili nella configurazione a trazione anteriore o integrale.

La sponsorizzazione del Tour europeo e la nuova iniziativa di charity mette in risalto le affinità tra due icone internazionali – una leggenda del settore automotive e delle superstar della musica rock – che possono vantare una storia fatta d’innovazione e capacità di evolversi, di anticipare le tendenze e gli orientamenti del pubblico.

Quando nel 1945 fu prodotto il primo modello 4×4 Jeep a uso civile, la CJ-2A, il marchio americano dimostrò la massima attenzione per le esigenze di mobilità dei clienti e la capacità di anticipare fin da subito gli orientamenti del mercato. Da quel momento Jeep ha offerto al grande pubblico prodotti innovativi caratterizzati da una forte personalità, avanzati contenuti tecnologici e prestazioni di riferimento.

Allo stesso modo i Rolling Stones hanno rivoluzionato la storia della musica rock, fondendo rock e blues per creare il proprio genere musicale. Per cinque decenni hanno imposto il loro stile unico sulla scena musicale globale, con brani innovativi e ricchi di riferimenti al contesto sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *