Citroen presenta “Charleston”, moto special per celebrare la 2CV del marchio

CitroënMotori

Citroen ha presentato oggi una moto special, realizzata in un unico esemplare, ispirata alla 2CV Charleston, con forme, colori e design reinterpretati in chiave contemporanea.

Musa ispiratrice del progetto è la 2CV Charleston, progettata nel 1936 e presentata al Salone di Parigi nel 1948, diventata  presto un’icona automobilistica.

Il nuovo modello ripende linee e colori della 2CV Charleston: i parafanghi, ad esempio, con le loro inconfondibili forme arrotondate. Precedentemente verniciate sono poi state ri-accoppiate al corpo centrale della moto, affiancate dai para-tacchi.

E’ stato installato un originale porta-pacchi cromato che richiama il logo Citroën, il ” double chevron “, a forma di due V sovrapposte rovesciate che rappresenta uno speciale ed innovativo ingranaggio a doppia cuspide prodotto nelle officine Citroën di Parigi dall’inizio del ‘900.

Gli scarichi originali della moto con la loro forma a bottiglia si integrano perfettamente nelle linee arrotondate della livrea. Il sedile in pelle richiama gli inserti nel serbatoio anch’essi in pelle con cuciture orizzontali. Come le altre parti della carrozzeria della moto, il serbatoio è stato accuratamente carteggiato, filettato ed infine verniciato nei colori originali della 2CV Charleston per un effetto elegante e brillante. Un lavoro artigianale, eseguito interamente a mano con grande maestria.

Anche il frontale della moto Charleston presenta espliciti richiami alla vettura 2CV: oltre al singolo faro con il vetro giallo, la vistosa griglia centrale in lamiera bordata con stecche lucidate e poi saldate che richiama al centro l’inconfondibile ” double chevron “. Sempre sull’avantreno è stato montato un originale para-gambe, anch’esso nei colori nero e Rouge Delage, con filettature argento.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *