Fiat Doblò Autolift-WAV, il minivan per i disabili in sedia a rotelle

FIATMotori

Autolift S.r.l. ha annunciato proprio oggi che è cominciata la vendita del suo primo veicolo accessibile a disabili in sedia a rotelle: la Fiat Doblò Autolift-WAV (Wheelchair Accessible Vehicle – Veicolo accessibile a disabili in sedia a rotelle). La società ha concluso tutte le procedure relative alla progettazione, alla tecnologia e all’omologazione della Fiat Doblò, che rappresenta la prima versione di minivan con abbassamento posteriore prodotto dall’azienda e che sarà presto seguita da altri modelli di vetture modificate.

La Fiat con il Doblò ha conquistato numerosi premi automobilistici di rilievo. Tale veicolo con sistema Autolift WAV è considerato il migliore minivan trasformato sia in fatto di qualità, che di affidabilità. Prendendo il minivan di punta della categoria e modificandolo con le migliori tecniche di adattamento disponibili, Autolift S.r.l. è in grado di offrire il meglio di entrambi i settori.

“Fiat è ai primi posti dell’industria automobilistica per quanto riguarda qualità, confort e manovrabilità,” dichiara Gabriele Ovi, presidente di Autolift S.r.l. “Doblò è il modello di riferimento in fatto di qualità del prodotto nel segmento dei minivan e rende, pertanto, più forte anche la nostra linea di prodotti. Crediamo che il sistema Autolift – WAV per Fiat Doblò raggiungerà livelli prestazionali in grado di soddisfare gli esigenti clienti Fiat.”

Il Doblò dotato di adattamento Autolift-WAV consente la massima manovrabilità della sedia a rotelle offrendo più spazio interno rispetto a qualsiasi altro minivan accessibile ai disabili in sedia a rotelle presente sul mercato. Presenta, infatti, un’altezza interna di 145 cm ed un alloggiamento lungo 150 cm e largo 83 cm.

Le dotazioni standard del Fiat Doblò con adattamento Autolift WAV includono una rampa di ingresso leggera e motorizzata, lunga 125 cm e con una superficie antiscivolo per un ingresso e un’uscita agevoli. Questo adattamento dispone inoltre di un sistema di ancoraggio di sicurezza a 4 punti per la sedia a rotelle (conforme alla norma ISO 10542) e una cintura di sicurezza a 3 punti per il passeggero seduto sulla sedia a rotelle. Il serbatoio e il sistema di scarico sono stati modificati per ottenere il massimo spazio interno al al veicolo.

È disponibile, come optional, un sistema PowerKneeling che abbassa automaticamente e delicatamente la parte posteriore del veicolo per ridurre l’inclinazione della rampa e migliorare l’accessibilità. In caso di sistema PowerKneeling è sufficiente una rampa di 62 cm, in grado di garantire un accesso al minivan praticamente senza alcuno sforzo. La lunghezza inferiore della rampa consente, inoltre, il parcheggio in spazi più ristretti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *