Hyundai ix35 FCEV, per un futuro a zero emissioni

HyundaiMotori

Hyundai è il primo Costruttore al mondo ad avviare la produzione di veicoli a idrogeno e zero emissioni con la ix35 FCEV (Fuel Cell Electric Vehicle), realizzata nel complesso produttivo di Ulsan (Corea del Sud). Sviluppata sul modello del C-SUV di successo di casa Hyundai dal Centro di R&D specifico più grande al mondo (quello di Hyundai in Corea del Sud, a Mabuk), la ix35 Fuel Cell rappresenta la terza generazione di veicoli Hyundai a idrogeno, risultato di 14 anni di studi e ricerche sull’alimentazione a idrogeno con sistema di celle a combustibile.

Vincitrice del premio FuturAuto per l’innovazione tecnologica al Salone dell’Auto di Bruxelles (gennaio 2013), la ix35 Fuel Cell è stata anche di recente protagonista della ‘Global Hyundai Service Conference’ a Stresa (19-21 febbraio). Una pila a combustibile trasforma l’idrogeno in elettricità, che fa funzionare il motore della vettura con una potenza equiparabile ad un propulsore da 100 kW (136 CV). In questo modo, la sola emissione generata dalla ix35 Fuel Cell è… vapore acqueo.

“Con la ix35 Fuel Cell, Hyundai apre la strada a un futuro a zero emissioni – ha dichiarato, durante la cerimonia, il Vice Presidente di Hyundai Motor, Eok Jo Kim- La ix35 Fuel Cell è la vettura più ecologica dell’intera industria automobilistica e dimostra che la tecnologia con cella a combustibile di idrogeno non è più un sogno per la mobilità sostenibile a quattro ruote”.

La ix35 Fuel Cell sarà esposta al Salone dell’Auto di Ginevra 2013 e sarà anche una delle 17 auto destinate ai clienti della città di Copenhagen, in Danimarca e Skåne, in Svezia. La città di Copenhagen, infatti, nell’ambito di un’iniziativa volta ad eliminare l’anidride carbonica entro il 2025 e in base all’accordo siglato con Hyundai a settembre 2012, utilizzerà una flotta di 15 esemplari di ix35 Fuel Cell. Due ix35 Fuel Cell saranno consegnate anche a Skåne, in Svezia.

“La produzione di serie di veicoli Fuel Cell segna un passaggio decisivo nella storia dell’industria automobilistica, non solo in Corea, ma anche in tutto il mondo”- ha dichiarato Mang Woo Park, Sindaco della città di Ulsan, nel suo messaggio di congratulazione. “Con l’allestimento di un maggior numero di stazioni di rifornimento di idrogeno, per alimentare le vetture ecologiche con cella a combustibile prodotte, faremo di Ulsan la città di riferimento per le auto ecologiche”.

Hyundai intende realizzare 1.000 esemplari di ix35 Fuel Cell entro il 2015, rivolti principalmente a flotte pubbliche e private, principalmente in Europa, dove l’Unione Europea ha stabilito un programma di sostegno per la mobilità alimentata a idrogeno e ha avviato la costruzione delle necessarie stazioni di rifornimento. La strategia delle principali case automobilistiche in Europa e negli USA è, infatti, di fornire veicoli Fuel Cell a idrogeno per preparare il mercato alla produzione di massa di questo tipo di vetture. Dopo il 2015, quando i costi di produzione delle vetture si saranno ridotti e l’infrastruttura dell’idrogeno si sarà ulteriormente sviluppata, Huyndai avvierà la produzione di veicoli Fuel Cell a idrogeno anche per i privati.

Il nuovo design della griglia del radiatore, dei paraurti, dei fari fendinebbia, del cruscotto di supervisione e del GPS 7 pollici, rientra dello stile esclusivo riservato ai soli modelli Hyundai FCEV a idrogeno. Inoltre, la configurazione a moduli dei sistemi delle celle a combustibile nel cuore del veicolo Fuel Cell a idrogeno (la pila a combustibile, il sistema di trasmissione e l’invertitore) hanno consentito di ridurre le dimensioni del motore, che sono uguali a quelle dei più tradizionali propulsori termici, migliorando contemporaneamente la produttività e rendendo più comoda la manutenzione.

Mentre i governi mondiali stanno inasprendo le norme per ridurre le emissioni di anidride carbonica e la dipendenza dai combustibili fossili, soluzioni di mobilità a zero emissioni, come la ix35 Fuel Cell, diventeranno un fattore determinante per il cambiamento. La ix35 Fuel Cell si rifornisce di idrogeno in pochi minuti. Ha un’accelerazione da zero a 100 km/h in 12,5 secondi, una velocità massima di 160 km/h e può viaggiare per 594 chilometri con una sola ricarica.

La ix35 Fuel Cell, frutto di 14 anni e centinaia di milioni di euro investiti nella ricerca, è conforme all’accordo del 2009, fra gli stati G8 dell’Unione Europea, per la riduzione dell’80% delle emissioni di anidride carbonica, entro il 2050.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 6|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi