Mercedes-AMG presenta la nuova GT3

Mercedes-AMGMotori

Mercedes-AMG ha svelato oggi la nuova Mercedes-AMG GT3, sviluppo ulteriore della customer racing car made in Affalterbach. Nuovo look e numerose ottimizzazioni portano l’attuale GT3 ad un livello superiore! Il nuovo modello sarà svelato al pubblico, la prima volta, in occasione della 24 Ore del Nurburgring!

Il progetto Mercedes-AMG Customer Racing si è sempre distinto per race car spettacolari, caratterizzate dai più elevati standard costruttivi. La SLS AMG GT3, con cui il programma è stato avviato nel 2010, combinava un il fascino di un design unico, con il massimo della tecnologia applicata alle auto da competizione. La Mercedes-AMG GT3, lanciata nel 2015, ha fissato un nuovo benchmark in termini di prestazioni, sicurezza, affidabilità, maneggevolezza ed ergonomia. Caratteristiche che l’hanno resa una delle vetture GT3 di maggior successo fino ad oggi. Inoltre, con oltre 130 unità vendute, l’auto da corsa made in Affalterbach si colloca tra i prodotti più popolari al mondo nel segmento GT3.

Standard più elevati, minori costi di gestione

Sulla base di questo modello di successo, il Marchio delle Alte Prestazioni presenta ora la sua evoluzione, la nuova Mercedes-AMG GT3, in grado di migliorare in molti aspetti le già note qualità del modello precedente.

Oltre al potenziale competitivo, gli aspetti economici rappresentano un primario criterio di scelta per i team. Per questo, uno dei target di sviluppo del nuovo modello è stata l’ulteriore riduzione dei costi di gestione per fornire maggiori certezze nella pianificazione dei budget. Un obiettivo che si consegue attraverso vari fattori, tra i quali il prolungamento dei tempi di ripristino del motore, con interventi meno frequenti.

Anche l’integrazione di componenti di nuova concezione ha avuto un effetto positivo sui costi: una sezione anteriore ottimizzata della vettura protegge il radiatore in modo più efficace e un elemento integrato di nuova concezione aumenta il livello di protezione delle unità nella parte anteriore della vettura (motore, asse anteriore, sterzo ecc.). Attraverso questi accorgimenti, Mercedes-AMG contribuisce a garantire che eventuali incidenti minori, in particolare nei contatti tra le vetture, riducano o addirittura eliminino totalmente eventuali costi di ripristino.

Più veloce, semplice e intuitiva in termini di gestione

Nelle corse, ogni più piccolo setup è decisivo. Pertanto, la nuova Mercedes-AMG presenta una serie di miglioramenti per semplificare il lavoro ad ingegneri e meccanici. Questi includono uno splitter anteriore che può essere regolato più rapidamente e un’impostazione rapida per l’ala posteriore. Un ulteriore risparmio potenziale di tempo deriva da un nuovo filtro dell’aria di più facile accesso e dalla generale riduzione dei collegamenti a vite. Di conseguenza, lavorare sull’auto diventa più veloce, facile e più intuitivo. Per un assetto di gara perfetto nei minimi dettagli, la barra di guida posteriore della nuova Mercedes-AMG GT3 può essere regolata con estrema precisione.

Per la prima volta nel mondo delle auto da corsa, Mercedes-AMG ha introdotto sulla GT3 un sistema che consente la registrazione automatica e l’analisi del tempo di funzionamento dei componenti del veicolo, rendendo l’intero processo di tracciamento più facile, rapido e sicuro. Così facendo, i team non dovranno più registrare questi dati manualmente, potendone disporre in tempo reale e in formato digitale. Ciò consente di valutare con precisione se e quando le parti devono essere sostituite, senza più incorrere in spese inutili a causa di una sostituzione troppo anticipata.

Alte prestazioni, maneggevolezza e sicurezza

Per la battaglia contro il cronometro, Mercedes-AMG ha equipaggiato la sua nuova GT3 con ulteriori caratteristiche innovative, come la funzione Drop Start opzionale. Questa fa sì che il motore si avvii automaticamente non appena l’auto viene calata dagli air jack. Per il pit stop, ciò significa che non c’è più perdita di tempo a causa del tempo di risposta del guidatore che può così concentrarsi completamente sulla partenza.

Nell’ottica di supportare al massimo il guidatore, anche l’impianto frenante e il controllo della trazione sono stati ulteriormente sviluppati. L’ABS da competizione regolabile è stato ora personalizzato per adattarsi meglio alle specifiche dell’attuale generazione di pneumatici da competizione. Il controllo di trazione ottimizzato fa sì che la vettura agisca continuamente al limite della tenuta una maggiore sensibilità, risparmiando allo stesso tempo i pneumatici alla massima potenza.

In particolare, come il modello precedente, la nuova GT3 adotta un approccio alla sicurezza tra i più elevati nel segmento GT3. Presenta, infatti, un roll-bar in acciaio ad alta resistenza, uno spaceframe in alluminio, la seduta in carbonio con poggiatesta integrato e un portello di emergenza sul tetto, che garantiscono il massimo livello di sicurezza secondo gli ultimi standard FIA. Inoltre, un concetto di illuminazione ottimizzata in termini di costi e prestazioni garantisce ulteriore sicurezza, con fasci principali che illuminano perfettamente la pista e le lampade aggiuntive opzionali, utilizzate in particolare nelle corse di 24 ore, dotate di una resa luminosa visibilmente più elevata.

Il cockpit realizzato all’insegna della massima ergonomia, presenta numerosi nuovi dettagli che incidono positivamente sulla performance del pilota: dal sistema di idratazione ottimizzato, all’impugnatura del volante in gomma per un maggiore controllo, fino al sedile opzionale e alla ventilazione del casco. Inoltre, i vantaggi ergonomici della GT3, ben noti e apprezzati dai piloti, rimangono invariati: comandi intuitivi e facili da raggiungere e una console centrale inclinata verso il guidatore, insieme all’etichettatura fluorescente per una visualizzazione ottimale durante la notte, sono elementi caratteristici della Mercedes-AMG GT3 sin dal suo debutto.

Evoluzione del design caratteristico

Moderna, potente e distintiva: la nuova Mercedes-AMG GT3 conserva le spettacolari caratteristiche del modello precedente. I componenti rivisti contraddistinguono il suo aspetto: una grembialatura anteriore e posteriore, nuovi flic, un nuovo diffusore anteriore non solo identificano visivamente l’evoluzione del modello, ma offrono anche vantaggi funzionali. Le modifiche testate nella galleria del vento migliorano sia la deportanza che la resistenza, aumentando quindi le prestazioni aerodinamiche in pista. I nuovi fari, le luci supplementari e le luci posteriori contribuiscono in modo decisivo anche agli aspetti caratteristici e distintivi di questa race car.

Pienamente matura e competitiva

Come di consueto per Mercedes-AMG, la nuova GT3 si presenta come un’auto da competizione completamente matura e testata. Le prime consegne avranno inizio alla fine del 2019, consentendo ai Customer Racing Team di gareggiare con la nuova vettura a partire dalla stagione 2020. Nel periodo che precede il lancio, la nuova Mercedes-AMG GT3 sarà sottoposta a un programma completo di test e sviluppo. Per migliorare la durata e lo stress da performance, inoltre, l’auto completerà un test di resistenza di 30 ore a velocità di gara. Per i test in condizioni di gara, i prototipi della nuova vettura prenderanno parte a gare selezionate nella seconda metà della stagione sportiva 2019. Verranno eseguiti in collaborazione con il partner di sviluppo HWA e, se necessario, con il supporto dei team partner.

Contestualmente al lancio sul mercato della nuova GT3, Mercedes-AMG sta ampliando il ciclo di vita del modello attuale tramite un pacchetto di aggiornamento. Questo kit completo consente di modificare le auto esistenti secondo gli standard della nuova Mercedes-AMG GT3. Per le vetture acquistate dopo il mese di luglio 2018, i Customer Racing Team possono ordinare il pacchetto di aggiornamento ad un costo agevolato.

Tobias Moers, Presidente del Board of Management di Mercedes-AMG GmbH: “Con le sue quattro vittorie alla 24 Ore del Nürburgring nel 2016, la Mercedes-AMG GT3 si è assicurata un posto nei libri di storia di questa gara, la più difficile tra le gare di endurance. Per questo, proprio durante questa competizione, presentiamo al pubblico e ai fan il nuovo modello. L’obiettivo della nuova Mercedes-AMG GT3 è continuare la storia di successo del nostro Customer Racing Programme. Ancora una volta, poniamo nuovi benchmark in un segmento molto combattuto come quello della GT3, e non vediamo l’ora di dimostrarlo anche in pista”.

Stefan Wendl, Head di Mercedes-AMG Customer Racing: “Sviluppare un degno successore della Mercedes-AMG GT3, che è stata così incredibilmente vincente, non è stato affatto un compito facile. Anche nella sua quarta stagione rimane un’auto estremamente competitiva. Con l’ulteriore sviluppo, tuttavia, vogliamo sottolineare la nostra ambizione a continuare ad essere leader. Molte delle innovazioni che stiamo realizzando con la nuova Mercedes-AMG GT3 sono il risultato della stretta collaborazione con i nostri team. Siamo certi di soddisfare esattamente le esigenze dei Clienti con la nostra nuova offerta”.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 3|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *