Peugeot è il primo brand tra le auto con la “spina”

MotoriPeugeot

L’anno record di Peugeot nel mercato italiano è ancora fisso nella memoria grazie a quel 5,9% di quota registrato nel 2019. Il Leone non è però per niente affaticato da questa corsa e aggredisce il 2020 conquistando la terza posizione assoluta del ranking nazionale nel mese di gennaio.

Con quasi 11 mila consegne, Peugeot porta a casa una quota del 6,4% tra autovetture e veicoli commerciali.Non bastasse, grazie alle oltre 700 immatricolazioni dei nuovi modelli 100% elettrici e plug-in hybrid, PEUGEOT diventa il 1° BRAND NEL MERCATO ITALIANO DELLE AUTO ELETTRIFICATE CON LA SPINA.Entrando nel dettaglio, con 9.861 autovetture consegnate a gennaio, PEUGEOT conquista una quota del 6,3% mentre in ambito veicoli commerciali la quota è del 7,6%, in linea con l’ottimo 2019, grazie alle quasi 1.000 unità consegnate.

Dalle parole si passa ai fatti e l’elettrificazione diventa una concreta realtà grazie alle versioni 100% elettriche di Nuova Peugeot 208 e Nuovo SUV 2008 ma anche alle nuove motorizzazioni plug-in hybrid di SUV 3008 e dell’ammiraglia 508, sia fastback che station wagon. Complessivamente, 6 modelli elettrificati che sono una concreta realtà per vivere la mobilità del futuro già oggi. Motorizzazioni 100% elettriche e ibride plug-in che rappresentano lo stato dell’arte della tecnologia oggi disponibile e sono le uniche motorizzazioni che oggi permettono di accedere agli ecobonus statali che, nel caso dell’elettrico, possono arrivare fino a 6.000 euro. In particolare, la strada scelta da PEUGEOT in ambito ibrido è confermata anche dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che ha inserito il plug-in hybrid nella classe di maggior efficienza tra le tre individuate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *