Subaru 2.5 Boxer Turbo, International Engine of the Year 2006

AnticipazioniMotoriSportSubaru

Il boxer Subaru FHI a cilindri contrapposti ha vinto il prestigioso premio “International Engine of the Year 2006”. Una manifestazione organizzata da UKIP – Automotive Magazines’ Division, il più grande gruppo inglese di magazine dedicati alla tecnica automobilistica, che fa capo a testate come Engine Technology International ed Automotive Testing Technology International.

La versione da 2.5 litri sovralimentata tramite turbocompressore, che equipaggia le Subaru Impreza e Forester, si è infatti aggiudicata la preferenza dei 61 giornalisti provenienti da 29 Paesi nel segmento da 2.000 a 2.500 cc. Un primato sotto molti punti di vista: mai infatti un motore a cilindri orizzontali contrapposti aveva ricevuto questo prestigioso riconoscimento.

Il giudizio dei giornalisti si basa sull’affidabilità, sulle performance, sulla facilità di guida e sull’efficienza nei consumi, terreni nei quali il boxer Subaru si è distinto dagli agguerriti concorrenti. Questo grazie a soluzioni come l’iniezione secondaria di aria, che permette di mantenere ottimi output di coppia e potenza salvaguardando il livello delle emissioni inquinanti. La ricerca di Subaru ha creato un motore completo, giusto compromesso fra gestibilità ai bassi regimi e curva di potenza, grazie a speciali modifiche sulle testate e sui collettori di scarico.

Dopo essersi proposta come leader delle vetture a trazione integrale, questo nuovo riconoscimento premia la continua evoluzione della tecnologia Subaru. La tradizione del motore boxer beneficia delle ricerche più avanzate in campo motoristico, per garantire sempre e comunque il piacere di guida che rende ogni vettura Subaru unica nel suo genere.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *