Subaru XV, Impreza e Nuova Forester premiate dal JNCAP con il massimo dei voti

MotoriSubaru

Subaru Corporation ha annunciato oggi che la nuova FORESTER*1 ha vinto il Grand Prix Award*2 per aver ottenuto il punteggio più alto*3 nel Japan New Car Assessment Program (JNCAP – Programma giapponese di valutazione delle nuove auto) per la valutazione delle prestazioni di sicurezza in caso di collisioni condotta dal Ministero del territorio, delle infrastrutture, dei trasporti e del turismo (MLIT – Ministry of Land, Infrastructure, Transport and Tourism) e dall’Agenzia nazionale per la sicurezza automobilistica e gli aiuti alle vittime (NASVA – National Agency for Automotive Safety and Victim’s Aid).

Inoltre la nuova FORESTER, la SUBARU XV e l’IMPREZA*1 hanno ricevuto il rating di Advanced Safety Vehicle Triple Plus (ASV+++*4), il più alto nella valutazione delle prestazioni di sicurezza preventiva del JNCAP 2018-2019.   Il Grand Prix Award 2018-2019 nella valutazione delle prestazioni di sicurezza in caso di collisioni JNCAP è il secondo riconoscimento per Subaru e segue quello ricevuto da IMPREZA e SUBARU XV nella valutazione del 2016-2017 ottenendo allora il punteggio più alto*5 oltre allo Special Award per aver inserito l’airbag di protezione per i pedoni di serie*1.  La vittoria di questi premi nell’ambito della sicurezza riflette l’impegno di Subaru nell’all-around safety.

La nuova FORESTER è costruita sulla Subaru Global Platform (SGP), la nuova architettura comune utilizzata per i veicoli della Casa delle Pleiadi che rafforza la protezione dei passeggeri con assorbimento di energia migliorato anche in caso di collisione. In combinazione con la struttura completa della vettura ottimizzata e la corretta disposizione degli acciai ad alta resistenza, la FORESTER offre una protezione dei passeggeri in caso di impatto frontale, laterale e posteriore ancora maggiore con un aumento di peso minimo.

La Subaru Forester è dotata anche dell’airbag per la protezione dei pedoni di serie*1. Un sensore di pressione all’interno del paraurti anteriore determina se il veicolo è entrato in collisione con un pedone e l’airbag copre i tergicristalli e la parte inferiore dei montanti anteriori subito dopo la rilevazione della collisione per ridurre l’impatto sulla testa del pedone.

Sia la SUBARU XV che l’IMPREZA sono equipaggiate di serie con il sistema di assistenza alla guida “EyeSight”, introdotto nel mercato europeo nel 2015 con la nuova OUTBACK e scelto in tutto il mondo da oltre 2 milioni di clienti risultando nell’87% dei casi come motivazione principale nel processo d’acquisto del prodotto Subaru. A questo è possibile aggiungere l’High Beam Assist*6 che seleziona automaticamente tra fari abbaglianti e anabbaglianti rilevando le luci davanti al veicolo con le telecamere EyeSight e supporta la guida notturna.

Subaru continuerà a migliorare le proprie tecnologie di sicurezza primaria, attiva, passiva e pre-collisione seguendo il proprio principio di “all-around safety”, che rafforza il divertimento e la tranquillità per tutti i conducenti e passeggeri, con l’obiettivo di azzerare gli incidenti stradali mortali*7 entro il 2030.

*1: Con specifiche del mercato giapponese.

*2: Premio per il veicolo a 5 stelle JNCAP che ha fatto registrare il punteggio più alto di sempre.

*3: 96,5 punti con il nuovo metodo di punteggio introdotto dalla valutazione 2018-2019.

*4: Con 118,8 punti su 126.

*5: 199,7 punti su 208 (nello standard precedente). 

*6: Disponibile con il pacchetto EyeSight Safety Plus (opzionale).

*7: Morti in incidenti stradali di conducenti e passeggeri di Subaru e di persone, inclusi pedoni o ciclisti, con cui le auto Subaru possono entrare in collisione.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *