Synology, presentato il nuovo server NAS DiskStation DS2413+

Tecnologia

Synology ® Inc. ha lanciato oggi DiskStation DS2413+, un NAS server a 12 baie in grado di fornire grande scalabilità in capacità e prestazioni per gli utenti SMB. Quando la capacità di DS2413+ è inferiore della domanda, gli utenti possono associare l’unità di espansione Synology DX1211 e aumentare la capacità di archiviazione.

Per gli utenti che richiedono il massimo uptime di sistema per eseguire applicazioni business-critical, DS2413 + fornisce un livello eccezionalmente elevato di protezione dei dati e prestazioni” afferma Chad Chiang, product manager di Synology Inc.

Il DS2413 + è custodito con una serie completa di caratteristiche di affidabilità tra cui tecnologia di raffreddamento passivo della CPU, ventola di ridondanza del sistema, unità hot-swap, e doppio supporto di
failover LAN, che aiutano ad eliminare ogni singolo punto di errore e garantiscono un uptime continuo del sistema in caso di malfunzionamento.

Alimentato da un processore dual core 2,13 GHz e con 2 GB di RAM espandibili fino a 4 GB, Synology DS2413+ offre di lettura e scrittura a velocità di 201,03 MB / sec e 196,87 MB / sec, rispettivamente, in configurazione RAID 5 con Link Aggregation abilitato in ambiente Windows®.

Un altro miglioramento per il DS2413+ è l’interfaccia USB 3.0, che offre trasferimenti di file fino a 10 volte le velocità di connessione USB 2.0. Con il completo supporto iSCSI, il DS2413 + può essere perfettamente integrato con le principali soluzioni di virtualizzazione, tra cui VMware® vSphere ™ supporto VAAI, Citrix ® XenServer ™ e Microsoft ® Hyper-V ™. Inoltre, rientra facilmente in un ambiente aziendale attraverso LDAP, Windows AD e supporto ACL.

DS2413+ lavora DiskStation Manager 4.1 (DSM 4.1), il sistema operativo di ogni DiskStation Synology e RackStation. DSM 4.1 fornisce funzionalità avanzate per aumentare la produttività e semplificare le attività, il tutto su una nuova interfaccia ottimizzata per il multitasking.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *