Volvo annuncia un incremento per l’esercizio 2019 di 14,3 miliardi di SEK

MotoriVolvo

Volvo Cars ha comunicato in data odierna i dati sui ricavi registrati nell’esercizio 2019, che risultano pari a 274,1 miliardi di SEK e in aumento dell’8,5% rispetto ai 252,7 miliardi di SEK del 2018.

Il risultato operativo di 14,3 miliardi di SEK dell’esercizio 2019 risulta dunque superiore dello 0.8% a quello registrato nel 2018 e pari a 14,2 miliardi di SEK. Il flusso di cassa è più che raddoppiato rispetto al 2018, attestandosi a 11,6 miliardi di SEK.

Il risultato viene reso noto dopo il recente annuncio da parte della Casa automobilistica del conseguimento, nel 2019, del sesto record consecutivo di vendite a livello globale che ha portato a superare, per la prima volta nella storia dell’Azienda, la quota di oltre 700.000 vetture consegnate.

Sia gli utili sia i margini sono risultati migliori nel secondo semestre del 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018. Nel periodo considerato, la redditività è stata sostenuta da una forte e costante crescita in termini di volume, in particolare per quanto riguarda i modelli SUV, oltre che dal monitoraggio del rapporto costi-benefici avviato all’inizio del 2019.

Il margine operativo relativo all’esercizio appena conclusosi è pari al 5,2%, contro il 5,6% del 2018.

“Il 2019 è stato un altro anno di crescita in cui abbiamo conseguito solidi risultati finanziari e continuato il nostro processo di trasformazione aziendale,” ha dichiarato Håkan Samuelsson, CEO di Volvo Cars. “Mi fa piacere vedere che le azioni intraprese per garantire una maggiore efficienza dei costi abbiano sortito l’effetto sperato, soprattutto nella seconda metà dell’anno.”

Uno dei fattori che hanno consentito a Volvo Cars di registrare vendite record per il sesto anno consecutivo è rappresentato dagli ottimi risultati ottenuti in tutti principali mercati. Nonostante la stagnazione che ha caratterizzato in generale il settore dell’auto nel mondo, la Casa svedese è riuscita a conquistare quote di mercato in Cina, negli Stati Uniti e in Europa.

In Cina, Volvo Cars ha venduto 154.961 vetture nel 2019, registrando un incremento del 18,7% rispetto al 2018 e un risultato ampiamente superiore a quello del mercato in generale. Questo numero rappresenta inoltre un record assoluto per Volvo Cars in Cina, oltre che il miglior risultato di vendita mai conseguito in un singolo mercato.

Negli Stati Uniti, la Casa automobilistica ha consegnato 108.234 auto, incrementando le vendite del 10,1% e superando per la prima volta dal 2007 il traguardo delle 100.000 unità vendute.

Per quanto riguarda l’Europa, l’Azienda ha consegnato oltre 50.000 vetture in Germania per la prima volta nella sua storia, mentre ha raggiunto il suo migliore risultato di vendita dal 1990 nel Regno Unito.

Fra gli altri mercati in cui è stato registrato il miglior risultato di vendita nella storia della Casa figurano l’Australia, il Belgio, il Brasile, la Repubblica Ceca, l’Ungheria, la Corea, la Polonia e il Portogallo.

Le altre novità che hanno contraddistinto il 2019 includono l’impegno annunciato da Volvo Cars ad azzerare il proprio impatto sul clima entro il 2040, la presentazione della prima vettura full electric, la XC40 Recharge, e il lancio della nuova linea Recharge di auto Volvo ricaricabili per stimolare le vendite di modelli ibridi plug-in e a trazione esclusivamente elettrica.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *