Alitalia: inaugurato il volo Venezia-Tokyo

AlitaliaSocietà

L’Amministratore Delegato di Alitalia, Gabriele Del Torchio, e il Presidente di SAVE, Enrico Marchi, hanno celebrato oggi a Venezia, presso l’aeroporto “Marco Polo”, la partenza del primo collegamento diretto Alitalia fra Venezia e Tokyo, decollato alle ore 13.30. Gabriele Del Torchio, Amministratore Delegato di Alitalia, ha dichiarato: “Da oggi Venezia diventa il terzo scalo intercontinentale di Alitalia in Italia grazie al un nuovo collegamento diretto con Tokyo che amplia il ruolo mondiale di Venezia e del Veneto. Oggi il Marco Polo si conferma ancora di più quale porta d’Oriente. Con questo nuovo volo intercontinentale diretto, e anche con l’offerta di qualità e a prezzi convenienti di Air One, siamo sempre più vicini e attenti alle esigenze di questa Regione e dei suoi distretti produttivi. Il nuovo volo con Tokyo supporterà le esigenze del tessuto economico e produttivo locale e darà un’ulteriore spinta al turismo per Venezia e il Veneto, visto il gran numero di turisti giapponesi che sbarcheranno al Marco Polo e che, con Alitalia e con Air One, potranno poi proseguire verso il resto d’Italia e d’Europa”.

Enrico Marchi, Presidente di SAVE, ha affermato: “Il nuovo volo per Tokyo è il risultato di un forte gioco di squadra portato avanti da anni con Alitalia e per l’aeroporto di Venezia è particolarmente significativo perché rappresenta il primo collegamento diretto con l’Estremo Oriente. Il nostro impegno per lo sviluppo di linee intercontinentali continua dunque a dare i suoi frutti e si esprime in questo importante volo che va ad aggiungersi ai sette già operativi su questo segmento di traffico. In Save ci piace guardare lontano, a destinazioni che aiutano ad aprire nuovi mercati, a supporto dell’economia di un territorio vivace e sempre pronto a cogliere nuove opportunità. Il Giappone è un mercato importante e il nostro impegno è tutto concentrato nel svilupparne le grandi potenzialità”.

Il nuovo collegamento Alitalia fra Venezia e Tokyo viene effettuato due giorni alla settimana: dal “Marco Polo” il volo AZ788 parte nei giorni di Giovedì e Sabato alle ore 13.30 per atterrare a Tokyo alle ore 9.40 (orario locale) della mattina successiva. Da Tokyo Narita il volo AZ789 decolla ogni Mercoledì e Venerdì alle 12.25 (ora locale) per arrivare a Venezia alle ore 20.20.

Con questo nuovo volo bisettimanale Venezia-Tokyo, Alitalia incrementa l’offerta sull’Estremo Oriente e, in particolare, sul Giappone, mercato strategico per la Compagnia. Sul Giappone Alitalia offre un totale di 19 frequenze settimanali: 14 frequenze settimanali, di cui 7 da Roma Fiumicino, 5 da Milano Malpensa e 2 da Venezia, collegano questi tre aeroporti italiani a Tokyo Narita; 5 frequenze settimanali collegano Roma Fiumicino a Osaka. Venezia diventa la terza città italiana, dopo Roma e Milano, a ospitare i collegamenti intercontinentali di Alitalia e, soprattutto, per la prima volta Alitalia mette a disposizione dei cittadini di Venezia e del Veneto un collegamento diretto con l’Estremo Oriente. Il collegamento fra Venezia e Tokyo viene effettuato con uno dei Boeing B777, l’ammiraglia della flotta di lungo raggio di Alitalia, in grado di ospitare a bordo 293 passeggeri suddivisi in tre classi di viaggio: la business class Magnifica (30 posti), la premium economy Classica Plus (24 posti) e l’economy Classica (239 posti).

Anche i clienti del Nord Est in partenza da Venezia possono provare l’esperienza di viaggio ad altissimo livello della classe business Magnifica che offre la comodità delle poltrone totalmente reclinabili fino a diventare veri e propri letti, ognuna con un accesso indipendente al corridoio. Tutto il servizio di Magnifica è sviluppato all’insegna dell’eccellenza del Made in Italy: i menù de “I grandi Maestri di Alma” consentono di degustare a bordo dei voli di Alitalia i sapori del nostro Paese e hanno consentito alla Compagnia di ricevere per 4 anni di seguito riconoscimenti internazionali; anche la cantina di bordo Alitalia, grazie all’eccellenza dei vini proposti, ha ottenuto nel 2013 un altro importante riconoscimento, il “Best In-Flight Wine Program” durante la premiazione dei Saveur Culinary Travel Awards 2013; pure i materiali per il servizio e quelli offerti ai passeggeri per il comfort personale a bordo sono prodotti dalle più importanti industrie del Made in Italy.

Sui voli Venezia-Tokyo è disponibile anche Classica Plus, la premium economy di Alitalia dedicata ai passeggeri che, pur comprando un biglietto di economy, non vogliono rinunciare a un comfort superiore e a un prezzo vantaggioso. Classica Plus si trova in una parte riservata e per tutti i suoi passeggeri, così come per i viaggiatori dell’economy Classica, è prevista un’offerta gastronomica che permette la scelta tra un pasto occidentale ed uno con elementi tipici della cultura culinaria giapponese.

L’offerta del Gruppo Alitalia su Venezia si completa con il collegamento Alitalia per Roma Fiumicino; oltre 100 voli andata e ritorno a settimana su questa rotta che consentono di raggiungere Roma in ogni momento della giornata e permettono anche di proseguire, con comode coincidenze a Fiumicino che non superano i 90 minuti, verso 15 mete intercontinentali (negli Stati Uniti, in Sud America, in Medio Oriente o in Africa) e verso più di 60 destinazioni internazionali fra l’Europa e il Bacino del Mediterraneo, il Nord Africa, i Balcani o il Caucaso.

Da Venezia decollano anche i voli di Air One, lo Smart Carrier del Gruppo Alitalia che ha l’obiettivo di collegare i territori italiani tra loro e con le principali località europee, attraverso collegamenti a prezzi convenienti e con un servizio di qualità. Per la stagione estiva 2014 Air One collegherà Venezia a 11 destinazioni di cui 4 domestiche e 7 internazionali. In Italia la Compagnia volerà da Venezia verso Cagliari, Catania, Lamezia Terme e Palermo. All’estero, Air One collegherà Venezia a Atene, Copenaghen, Ibiza, Mosca, Praga, San Pietroburgo e Tirana.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 6|||hiddenCountRequest: 0