Avvistamento ufo a Fragneto Monforte

Società

Due grossi esponenti dell’ufologia hanno comunicato di essere stati protagonisti di un caso ufo straordinario avvistamento, con l’avvistamento di un grande oggetto arancione molto brillante e di forma complessa consistente in due enormi parti sferoidali e di una parte più allungata. L’ovni o oggetto volante non identificato era completamente silenzioso e volava a poche decine di metri sulla verticale della loro automobile. Il suo moto era rettilineo uniforme orizzontale. I testimoni dell’eclatante ufo file sono Angelo Carannante presidente del C.UFO.M., ed Ennio Piccaluga presidente onorario dello stesso centro ufologico, ed erano in compagnia di un altro testimone che vuole restare anonimo.

L’avvistamento fu effettuato alle ore 20,00 circa di un sabato 9 ottobre 2010, nei pressi di Fragneto Monforte, e solo ora è stato portato sotto la luce dei riflettori per un insieme di motivi. Infatti, in primo luogo data l’eccezionalità del caso, i protagonisti hanno voluto effettuare tutti i riscontri possibili che hanno dato risultati positivi. Poi, essendo ufologi e al fine di evitare facili illazioni, sono rimasti col dubbio fino all’ultimo pubblicare o meno l’avvistamento che, tuttavia, essendo di straordinaria importanza si è deciso, anche sotto spinte interne di alcuni soci del C.UFO.M., finalmente di far conoscere a tutti.

Clamorose conferme sono arrivate ai ricercatori mediterranei. Difatti, proprio nell’ultimo periodo si è fatta viva una persona che è stata protagonista di un avvistamento di massa sulla non lontana autostrada Napoli-Bari, allorchè si fermarono, proprio ad ottobre 2010, moltissimi veicoli per assistere alle strane evoluzioni di un oggetto volante non identificato sembra somigliante a quello di Fragneto Monforte. Da ultimo, un ennesimo avvistamento dell’agosto di alcuni anni fa, addirittura nello stesso punto del caso di Carannante e Piccaluga e cioè sulla superstrada che da Benevento porta a Fragneto Monforte. Insomma una zona molto frequentata dagli ovni.

Ricche descrizioni sono contenute all’indirizzo internet www.centroufolkogicomediterraneo.it, CUFOMTV di youtube e sulle pagine ufficiali di twitter e facebook del C.UFO.M., con numerose immagini, videotrailer, approfondimenti e naturalmente le foto scattate da Carannante e Piccaluga, i quali non esitano a definire l’ufo sightings di Fragneto Monforte come uno dei casi ufo più importanti degli ultimi trent’anni.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *