Eros Ramazzotti, show a Rio De Janeiro e Sao Paulo per il “Vita ce n’è World Tour”

Musica

Dopo aver conquistato la Colombia e il Messico e dopo un altro, incredibile show sold out a Buenos Aires lo scorso venerdi, il VITA CE N’È WORLD TOUR si è spostato in Brasile per due date: dopo il grande successo di ieri 16 febbraio al Vivo Rio di Rio de Janeiro, Eros Ramazzotti si esibirà domani all’Espacio Das Americas di Sao Paulo.

Un ritorno in terra carioca per Eros Ramazzotti, a distanza di quattro anni dal Perfetto World Tour: una nazione amata dal cantautore, che nel 2013 aveva scelto proprio il Brasile, con le sue atmosfere esotiche e le incantevoli spiagge di Rio De Janeiro, come set per il videoclip del singolo Questa nostra stagione. Un grande successo di pubblico ha da sempre accompagnato i suoi live show brasiliani: amatissimo dai fan, trasmesso da tutte le radio, Eros Ramazzotti è uno dei cantautori italiani più amati dal Brasile.

Eros volerà poi negli States e in Canada per portare a termine quest’incredibile impresa live, che ha già raggiunto e conquistato 80 città in tutto il mondo, con oltre 800 mila spettatori che hanno cantato assieme a lui i brani del nuovo album VITA CE N’È,oltre ai grandi successi che l’hanno reso celebre nei suoi 35 anni di carriera.

Una grandiosa avventura dalla produzione internazionale e dall’allestimento innovativo, un’eccellenza italiana e una band incredibile per il tour prodotto da Radiorama, la storica struttura di Ramazzotti coordinata da Gaetano Puglisi, e organizzato da Andrea Pieroni per Vertigo, società del gruppo internazionale CTS Eventim.

Sul palco insieme a Eros Ramazzotti, otto musicisti d’eccezione e due coristi per una produzione internazionale: Luca Scarpa (Direttore musicale, piano), Giovanni Boscariol (Tastiere), Giorgio Secco Christian Lavoro(Chitarra), Paolo Costa (Basso), e le tre new entry internazionali Corey Sanchez (Chitarra), Eric Moore (Batteria) fenomeno dell’r’n’b e della musica gospel e Scott Paddock (Sassofono), americano celebre per le sue influenze jazz che ha collaborato, tra gli altri, anche con artisti del calibro di Natalie Cole, Jackson Browne, Ray Charles. Ad accompagnare la voce di Eros, Monica Hill e Giorgia Galassi (Cori).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *