Huawei presenta la prima auto guidata da uno smartphone

HuaweiTecnologia

Huawei è il primo produttore mobile al mondo ad utilizzare uno smartphone dotato di Intelligenza Artificiale per guidare un’automobile.

Il progetto, chiamato “RoadReader”, si appresta a superare tutti i limiti fino ad ora conosciuti, mettendo a dura prova le capacità di apprendimento, velocità e prestazioni dei dispositivi Huawei basati sull’Intelligenza Artificiale.

Huawei ha dunque trasformato una Porsche Panamera in un veicolo che, anche senza conducente, è in grado di “vedere” e “capire” tutto ciò che lo circonda, come ad esempio la capacità di distinguere 1.000 tipi di oggetti diversi, da un pallone ad una bicicletta.

Il progetto sfrutta le funzionalità del Huawei Mate 10 Pro.

Il nostro smartphone è già eccezionale, pensate solo alla funzionalità del riconoscimento degli oggetti! Volevamo capire se in un breve lasso di tempo avremmo potuto insegnargli non solo a guidare una macchina, ma anche ad usare l’intelligenza artificiale per riconoscere determinati ostacoli, e quindi evitarli”, ha dichiarato Andrew Garrihy, Chief Marketing Officer, Huawei Western Europe. “Se la nostra tecnologia è abbastanza intelligente per raggiungere questo obiettivo in sole 5 settimane, cos’altro può rendere possibile?”

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 4|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *