La Pasqua di Costa Crociere alla scoperta del Mediterraneo

Costa CrociereTurismo

Per una Pasqua diversa, con gli amici o la famiglia, Costa Crociere propone itinerari di una settimana alla scoperta dei colori di Barcellona, delle Isole Baleari, delle atmosfere arabeggianti di Tunisi, e di Malta, isola ricca di storia e di cultura. Un modo per festeggiare queste vacanze con una lunga gita che all’atmosfera calda e familiare delle navi Costa, con i comfort e i piccoli lussi, unisce le immancabili tradizioni nostrane del menu pasquale, preparato dagli Chef di bordo, con i classici piatti delle feste e i dolci della tradizione.

Costa Serena con l’itinerario “Fascino Mediterraneo” in partenza da Savona il 20 aprile, giorno di Pasqua, porta i propri ospiti alla scoperta di tante città diverse, da La Spezia per visitare le Cinque Terre, a Roma e Napoli con le loro molteplici opportunità di escursione, alle cosmopolite Marsiglia e Barcellona. Possibilità di imbarco nei giorni successivi anche a La Spezia, Civitavecchia e Napoli.

L’itinerario “Fiori del Mediterraneo” di Costa Mediterranea in partenza sempre il 20 aprile da Savona attraversa il Mare Nostrum da una sponda all’altra, svelando giorno per giorno un luogo nuovo: dalla Provenza a Palma, dal fascino esotico di Tunisi alla sorprendente Palermo, per concludere l’itinerario con una visita ai mille volti di Napoli. E’ possibile partire il venerdì Santo da Palermo e sabato da Napoli.

Per una Pasquetta originale, Costa Favolosa propone una partenza il 21 aprile da Savona per una settimana alla volta delle “città del sole”. Un itinerario che raggruppa un mosaico di città grandi e monumentali o piccole e caratteristiche: Barcellona da godere fino a tarda sera grazie alla sosta lunga, Palma, Palermo, Roma, passando per La Valletta. Possibilità di imbarco anche a Palermo il sabato e Civitavecchia la Domenica di Pasqua.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 4|||hiddenCountRequest: 0

1 Commento

  1. Luigi ha detto:

    Il costo di una settimana grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *