Neffos C9A e Neffos X9 da oggi disponibili in Italia

TecnologiaTP-Link

TP-Link ha annunciato oggi il lancio dei nuovi smartphone Neffos C9A e Neffos X9, per prestazioni di alto livello ad un prezzo vantaggioso!

Neffos C9A vanta il sistema Face Unlock con supporto dell’I.A., per uno sblocco dello schermo incredibilmente rapido. Le dotazioni tecnologiche assicurano un utilizzo fluido di qualsiasi applicazione grazie al robusto processore quad-core a 64 bit e 2GB di RAM, con 16 GB di memoria interna espandibile con scheda MicroSD fino a 128GB. Lo slot SIM ha ben 3 alloggiamenti, in modo da combinare l’utilizzo Dual SIM all’espansione della memoria. Dal punto di vista estetico si tratta di uno smartphone sottile, elegante, con un buon grip assicurato dal design compatto, che non rinuncia però ad un ampio schermo. C9a è infatti dotato di un display18:9 HD+ da 5,45 pollici. La fotocamera posteriore da 13 MP con tecnologia PDAF e apertura focale f/2.2, e la selfie camera da 5 MP con modalità AI Beautify permettono di ottenere immagini sempre nitide e brillanti.

Neffos X9, invece, vanta un ampio display da 5,99 pollici con tecnologia HD+, in formato full-view e con Dual-Camera posteriore. Nello smartphone batte un processore octa-core (doppio 4Cortex-A53 1.5GHz). Per una fluidità d’utilizzo la CPU è affiancata da un processore grafico Arm Mali T860 dual-core e 3GB di RAM. Elemento di forza di Neffos X9 è il suo reparto imaging, che può fare affidamento su una doppia fotocamera posteriore da 5MP e 13MP, che lavorano sinergicamente per ottenere foto perfette e ritratti con effetto bokeh. Il sistema autofocus a rilevamento di fase garantisce una messa a fuoco più accurata e veloce, mentre l’apertura focale f/2.0 permette di ottenere una profondità di campo maggiore e scattare foto luminose in ogni condizione di luce. Massima attenzione anche ai tanto amati selfie con una camera frontale da 8MP.

Entrambi gli smarpthone offrono la nuova interfaccia NFUI 8.0 con funzioni App Cloner e Gesture.

hiddenCountTag: 1|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *