Waste< Less by Levi’s, la collezione di denim realizzata con bottiglie riciclate

Levi'sModa

Levi’s ha presentato una nuova collezione di denim realizzata con scarti post-consumo, nello specifico bottiglie e vassoi per alimenti in plastica riciclata. Ogni prodotto della collezione Waste< less di Levi’s® conterrà nella composizione almeno il 20% di materiale riciclato, oppure, in media, una quantità di bottiglie pari al peso di 12 – 20 oz. I capi della collezione Waste< Less primavera/estate 2013, saranno disponibili per uomo e donna e rappresentano una nuova tappa nella storia del design ecologico di Levi’s®.
“Sin dall’inizio abbiamo disegnato i nostri prodotti con una finalità ben precisa: conferendo nuovo valore agli scarti, speriamo di cambiare la mentalità delle persone sul recupero dei materiali, incentivandole in definitiva a riciclare di più”, ha affermato James Curleigh, Global President del brand Levi’s. “La collezione dimostra che non occorre rinunciare alla qualità, comfort o allo stile per dare nuova vita a qualcosa di ormai finito”.

Per realizzare la collezione Primavera 2013 Waste< less verranno impiegati oltre 3,5 milioni di bottiglie riciclate. Tra gli articoli maschili presenti nella collezione, disponibili in tutto il mondo, i modelli Levi’s® 511 Skinny, una rivisitazione moderna del modello Levi’s® 504 Straight Fit e la Trucker Jacket vera icona del brand. Per la donna verrà proposto il modello Levi’s® Boyfriend Skinny con una vestibilità innovativa, per ora disponibile solo negli Stati Uniti e in Europa. La raccolta della plastica PET o del polietilenteraftalato, come ad esempio le bottiglie di birra marroni, le bottiglie di soda verdi, le bottiglie d’acqua trasparenti e i vassoi per alimenti neri avviene ad opera dei partner dell’azienda nell’ambito di programmi di riciclaggio municipali in tutti gli Stati Uniti. Bottiglie e vassoi vengono suddivisi per colore, ridotti in scaglie e trasformati in fibra di poliestere. La fibra viene quindi unita alla fibra di cotone e il filato risultante viene tessuto con il tradizionale filo di cotone da Cone Denim per realizzare il denim dei jeans e delle Trucker Jacket della collezione Waste“Con questa collezione, stiamo dando il nostro piccolo contributo nell’utilizzo degli scarti post-consumo per realizzarne qualcosa di nuovo” – aggiunge “Non vogliamo solo ridurre l’impatto sull’ambiente, vogliamo lasciarlo meglio di come l’abbiamo trovato”, ha aggiunto Curleigh. “Ci stiamo impegnando per realizzare prodotti secondo modalità che fanno bene alle persone e ancora di più al pianeta”.

Le migliori offerte

hiddenCountTag: 9|||hiddenCountRequest: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *